Menù di navigazione
Legislatura VIII - Atto ispettivo ogg. n. 796
Oggetto:
Testo presentato: Documento protocollato
796 - Interrogazione dei consiglieri Aimi, Bartolini, Bignami e Renzi, a risposta scritta, circa la sperimentazione e l'acquisto all'estero della pillola RU 486 e la presenza dei volontari del Movimento per la Vita nei consultori.

Testo:


 INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
I sottoscritti Consiglieri,
premesso che anche la Giunta Regionale dell'Emilia
Romagna ha emanato una circolare, inviata ai
Direttori Generali delle AUSL, in cui vengono
spiegate le modalità per acquistare la pillola
abortiva (Ru 486) all'estero;
considerato che a tutt'oggi la pillola abortiva non
è stata registrata in Italia;
considerato altresì che l'impiego della pillola Ru
486 è in fase di sperimentazione così come disposto
dal Ministro della Salute On. Francesco Storace, e
bisognerebbe attendere gli esiti e capire se la
pillola è in linea con la Legge 194 o se, invece,
questa porti a sottovalutare il problema;
considerato inoltre il problema non è discutere
della Legge 194 ma della sua applicazione;
atteso che sulla presenza dei volontari del
Movimento per la Vita nei consultori si è
scatenata una violenta polemica con toni usati dal
Prof. Carlo Flamigni che definisce: è vergognoso
farle passare (le donne) attraverso una fila di
preti che le maledice ;
atteso infine che c'è un diritto ad abortire, ma
anche a non abortire;
interrogano la Giunta per sapere:
$ i motivi in ordine ai quali non si è voluto
attendere i risultati della sperimentazione
disposta dal Ministro della Salute;
$ se gli esiti della sperimentazione non fossero in
linea con la 194 quali iniziative si intendano
assumere;
$ i motivi in ordine ai quali si sta scatenando una
guerra ideologica per la presenza o meno nei
consultori dei volontari del Movimento per la
Vita ;
$ quali siano le ragioni in ordine alle quali la
Giunta ha deciso l'acquisto della famigerata
pillola Ru 486;
$ se non si ritenga che questo possa configurarsi
come un atto di arroganza politica.
Enrico Aimi
Luca Bartolini
Marcello Bignami
Gioenzo Renzi