Menù di navigazione
Legislatura VIII- Atto di indirizzo politico ogg. n. 1966

Testo:

 L'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna,
a mente
di quanto stabilito dalla legge 15 aprile 2005, n.
61, che ha istituito il Giorno della Libertà in
data 9 novembre, in ricordo della caduta del
totalitarismo comunista in Europa concretizzatosi
con l'abbattimento del famigerato muro di Berlino;
ritiene
anche alla luce di quanto previsto dallo Statuto
regionale, nel cui preambolo, alla lettera b) si
prevede che la Regione Emilia-Romagna operi per
affermare, tra l'altro, il rifiuto del
totalitarismo ;
impegna la Giunta
- a prevedere, entro 15 giorni dall'approvazione
della presente risoluzione, un'iniziativa per
ricordare il Giorno della Libertà 2006 e
successivamente, per gli anni a venire, a prendere
per il giorno 9 novembre iniziative adeguate per
ricordare il Giorno della libertà nel rispetto
della legge 15 aprile 2005, n. 61, e di quanto
previsto nello Statuto regionale.
Bartolini - Aimi - Renzi - Vecchi