Menù di navigazione
Legislatura VIII- Atto di indirizzo politico ogg. n. 988
Oggetto:
Testo presentato: Documento protocollato
988 - Mozione proposta dai consiglieri Leoni, Francesconi, Filippi, Salomoni, Varani e Villani per adottare iniziative che promuovano e sostengano l'installazione di filtri antiparticolato sugli automezzi diesel ad uso privato (documento in data 13 01 06).

Testo:

 MOZIONE
L'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELL'EMILIA ROMAGNA
premesso
che la Regione Emilia Romagna, in data 3 ottobre
2005, ha varato il quarto accordo di programma per
la qualità dell'aria, al fine di ridurre
l'inquinamento atmosferico nelle aree urbane;
considerato
- che al comma 5 dell'art.7 del suddetto accordo
viene specificato che 'i provvedimenti di
limitazione alla circolazione non si applicano alle
auto elettriche e ibride, a quelle alimentate a gas
metano e gpl, alle autovetture benzina Euro 4 ed ai
veicoli diesel se dotati di filtro antiparticolato;
- che nei casi di blocco totale alla circolazione
previsti dalla suddetta manovra, il blocco si
applicherebbe anche ai mezzi diesel Euro 4 se
sprovvisti di filtro antiparticolato;
- che il filtro antiparticolato non sarebbe
installato su numerose vetture diesel Euro 4 in
circolazione e di recente immatricolazione;
- che l'Assessore regionale ai trasporti Peri, in
risposta ad una interrogazione dello scrivente, ha
dichiarato, in data 15 novembre 2005, che i filtri
antiparticolato installati sui mezzi diesel
sarebbero in grado di abbattere il 90% del
particolato prodotto nei processi di combustione;
- che il quarto accordo di programma per la qualità
dell'aria prevede incentivi per la riconversione a
metano e gpl delle auto a benzina e l'installazione
di filtri antiparticolato sugli autobus diesel più
vecchi;
- che da tali incentivi sono, di fatto, esclusi
tutti i mezzi diesel ad uso privato, con grave
svantaggio per i possessori di mezzi diesel
rispetto a quelli a benzina;
ritenuto
opportuno, per i motivi suddetti, intervenire con
incentivi specifici allo scopo di favorire la
diffusione dei filtri antiparticolato anche sui
mezzi diesel privati;
IMPEGNA
La Giunta Regionale:
- a prevedere l'erogazione di specifici contributi
regionali, nelle forme e con le modalità che
riterrà più opportune, rivolti ai possessori di
mezzi diesel sprovvisti di filtri antiparticolato,
per l'installazione dei filtri medesimi;
- a sollecitare le Province ed i Comuni con
popolazione superiore ai 50.000 abitanti, a
prevedere analoghe forme di sostegno
all'installazione dei filtri antiparticolato sui
mezzi diesel ad uso privato.
Andrea Leoni
Luigi Francesconi
Fabio Filippi
Ubaldo Salomoni
Gianni Varani