Menù di navigazione

Legislatura X - Convocazione Assemblea legislativa

Sedute dal 16/04/2019 al 17/04/2019

 

L’ASSEMBLEA LEGISLATIVA è convocata per

 

Martedì 16 aprile 2019

alle ore   9.30(fino alle ore 13.00)

 

alle ore 14.00(fino alle ore 17.00)

 

Mercoledì 17 aprile 2019

alle ore   9.30(fino alle ore 13.00)

 

alle ore 14.00(fino alle ore 18.00)

 

con il seguente

 

ORDINE DEL GIORNO

 

PROGETTI DI LEGGE

 

4316 -Progetto di legge d'iniziativa Consiglieri recante: "Norme di contrasto al nepotismo". (17 03 17)

A firma della Consigliera: Gibertoni

___________________

 

-          Richiesta della consigliera relatrice Giulia Gibertoni, ai sensi dell’art. 32, comma 3, del Regolamento dell’Assemblea legislativa.

 

-          Progetto di legge composto da 3 articoli.

 

-          Trascorsi centottanta giorni dalla nomina del relatore senza che la Commissione assembleare competente abbia esaurito l'esame in sede referente di un progetto di legge, questo può essere portato all'esame dell'Assemblea nel testo pubblicato sul Supplemento del Bollettino Ufficiale, su richiesta del relatore o di tanti commissari che rappresentano almeno un quinto dei voti assegnati. Il relatore può svolgere una propria relazione in Assemblea.

________________________________________________________________________________

 

7987 -Progetto di legge d'iniziativa Giunta recante: “Disciplina per l’avvio e l’esercizio dei condhotel e per il recupero delle colonie”. (Delibera di Giunta n. 249 del 18 02 19)

___________________

All’inizio della seduta antimeridiana di mercoledì

 

-          Testo n. 3/2019 licenziato dalla Commissione Politiche economiche nella seduta del 3 aprile 2019, con il titolo "Disciplina per l’avvio e l’esercizio dei condhotel e per il recupero delle colonie. Modifiche alla legge regionale 28 luglio 2004, n. 16 (Disciplina delle strutture ricettive dirette all’ospitalità)”.

 

-          Progetto di legge composto da 15 articoli.

 

-          La relatrice della Commissione, consigliera Nadia Rossi, ha preannunciato di svolgere la relazione orale.

 

-          Il relatore di minoranza, consigliere Andrea Liverani, ha preannunciato di svolgere la relazione orale.

 

-          Il Consiglio delle Autonomie locali ha espresso parere favorevole.

 

 

ATTI AMMINISTRATIVI

 

8082 -Proposta recante: “Legge regionale n. 24/2001 e ss.mm.ii. – Correttivo alla modalità di calcolo del canone ERP”. (Delibera Giunta n. 323 del 04 03 19)

___________________

 

-          La commissione Territorio, Ambiente, Mobilità ha espresso parere favorevole nella seduta del 21 marzo 2019 con la seguente votazione: 30 voti a favore, nessun contrario e 5 astenuti.

________________________________________________________________________________

 

8140 -Parere di conformità, ai sensi dell'art. 28, comma 4, lettera n) dello Statuto sullo schema di Regolamento regionale per l'individuazione delle modalità di assegnazione dei beni e delle aree di proprietà del Demanio della Regione Emilia-Romagna nella disponibilità del gestore della rete ferroviaria di proprietà della Regione Emilia-Romagna. (Delibera Giunta regionale n. 389 del 18 03 19)

___________________

 

-          La commissione Territorio, Ambiente, Mobilità ha espresso parere favorevole nella seduta del 4 aprile 2019 con la seguente votazione: 29 voti a favore, nessun contrario e 4 astenuti.

 

 

 

ATTI DI INDIRIZZO

 

8108 -Risoluzione per invitare la Giunta a predisporre azioni e misure per l'acquisto e la messa a disposizione, da parte della Regione, di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili (pannelli solari, pompe di calore, ecc.) sulle coperture delle case dei cittadini, dando loro la possibilità di utilizzare gli impianti in comodato d'uso, con lo scopo di aiutare le persone in difficoltà economica, ad accelerare la transizione energetica, cioè il passaggio dalle fonti fossili a quelle rinnovabili, obiettivo cardine del Piano Energetico Regionale e richiesto dall'Unione Europea, e diffondere la cultura delle energie rinnovabili sul territorio regionale. (11 03 19)

A firma dei Consiglieri: Sensoli, Bertani

Nel corso della seduta pomeridiana del 26 marzo 2019 si è aperto il dibattito generale

 

 

 

8158 -Risoluzione per impegnare la Giunta a predisporre uno studio di fattibilità per l'ammodernamento della Strada statale n.64, con particolare riferimento alla realizzazione di varianti che evitino l'attraversamento dei centri abitati di Vergato e Marzabotto, e per il raddoppio dei binari della ferrovia Porrettana nel tratto Bologna-Marzabotto. (21 03 19)

A firma dei Consiglieri: Taruffi, Torri

 

 

 

8122 -Risoluzione per impegnare il Presidente della Giunta ad attivarsi con il massimo impegno e la massima sollecitudine per estendere la Consultazione Popolare, riguardante la TAV, proposta in Piemonte dal Presidente Chiamparino a tutte le Regioni italiane, a partire dall'Emilia-Romagna. (13 03 19)

A firma del Consigliere: Galli

 

 

 

8154 -Risoluzione per impegnare la Giunta di attivarsi in sede di Conferenza Stato-Regioni portando all'attenzione la questione degli insegnanti di terza fascia, affinché in prospettiva le procedure per il reclutamento del personale docente tengano nella dovuta considerazione la possibilità di procedere alla stabilizzazione dei precari della scuola, in ossequio alla direttiva europea 1999/1970/CE e alle reali esigenze del sistema istruzione e l’accesso a un concorso riservato, in parallelo all'attuazione di concorsi ordinari selettivi, riservato ai docenti che abbiano maturato tre anni di servizio. (21 03 19)

A firma dei Consiglieri: Prodi, Torri, Lori, Taruffi, Bessi, Rontini, Mumolo, Zoffoli, Molinari, Tarasconi

 

 

 

8159 -Risoluzione per invitare la Giunta a dare seguito alle determinazioni assunte dalla Città metropolitana di Bologna, rispetto alla necessità di realizzazione della "bretella" di collegamento tra la Valle del Reno e la Valle del Setta, anche mediante l'inserimento di tale opera nel nuovo PRIT 2025 (Piano integrato dei Trasporti) in via di approvazione. (21 03 19)

A firma del Consigliere: Facci

 

 

 

7415 -Risoluzione per impegnare la Giunta a proseguire ed implementare, insieme all'Ufficio Scolastico Regionale, l'azione nelle scuole a sostegno dell'educazione civica e della conoscenza della Storia del Novecento; a chiedere al Governo ed al Parlamento di dare attuazione alle indicazioni che più volte l'UE ha dato ai propri Stati membri, inasprendo con ogni mezzo disponibile la lotta contro le formazioni di estrema destra e le idee di odio ed intolleranza di cui sono portatrici, richiedendo inoltre al Parlamento un celere intervento legislativo che corrobori gli strumenti di repressione dei reati in mano alla Magistratura ed alle Autorità competenti, evitando che manifestazioni ed eventi dichiaratamente richiamantisi all'ideologia fascista o nazista possano essere autorizzati, vietando in ogni forma e con qualsiasi modalità la vendita di gadget e vessilli richiamanti tale ideologia e rendendo certe e severe le pene per i trasgressori e per coloro che compiono reati d'odio di matrice xenofoba. (02 11 18)

A firma dei Consiglieri: Rossi, Caliandro, Lori, Marchetti Francesca, Mori, Campedelli, Poli, Serri, Sabattini, Calvano, Prodi, Torri, Taruffi, Mumolo, Zappaterra, Ravaioli

 

 

 

8144 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad esprimere solidarietà a Nasrin Sotoudeh, avvocatessa iraniana per i diritti umani, stigmatizzando la condanna a 38 anni di carcere e 148 frustate che le è stata imposta, intervenendo inoltre presso il Governo perché si attivi, anche in sede di Unione Europea e di organismi internazionali, per spingere il Governo iraniano a rispettare i diritti umani e sospendere detta sentenza. (20 03 19)

A firma dei Consiglieri: Mumolo, Sabattini, Calvano, Zappaterra, Rontini, Ravaioli, Mori, Serri, Iotti, Cardinali, Zoffoli, Lori, Caliandro

 

 

 

8191 -Risoluzione per impegnare la Giunta a sostenere il progetto di legge contenente "Disposizioni in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie", presentata il 10 aprile 2018, alla Camera dei Deputati; a prevedere tramite un'attività congiunta con gli Ordini dei medici provinciali, l'obbligo per i medici di indicare all'interno dei propri studi tutti i rapporti con le aziende farmaceutiche, esponendo appositi cartelli volti ad informare i pazienti circa i legami con le multinazionali dei farmaci; a rendere obbligatoria per tutte aziende sanitarie ed ospedaliere la trasmissione e la compilazione della modulistica sulla dichiarazione pubblica di interessi, che AGENAS dal 2016 ha messo a disposizione dei Responsabili della prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT). (01 04 19)

A firma dei Consiglieri: Bertani, Sensoli

 

 

 

8229 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad attivarsi con il massimo impegno e la massima premura per sollecitare ANAS e gli organi Nazionali a finanziare il completamento della SS12, circonvallazione di Mirandola, circonvallazione di S. Prospero, circonvallazione di Sorbara, rotatoria all'intersezione col ramo in direzione Carpi della SPI in località Sorbara, variante di Montale Rangone, rotatoria all'intersezione con la SP3, rettifica curve "Carrai" e "Acquabona" a Pavullo, variante di Pavullo, variante Lama Mocogno, variante di Pievepelago fino all'Abetone. (09 04 19)

A firma del Consigliere: Galli

 

 

 

8209 -Risoluzione per impegnare la Giunta a sostenere pubblicamente, e nelle opportune sedi istituzionali sino all'ONU, la totale condanna della legge della Sharia, e ogni azione possibile di richiesta al Sultanato del Brunei di revoca della legge stessa, nel rispetto degli obblighi internazionali in materia di diritti dell'uomo; ad invitare a boicottare tutti i rapporti commerciali e le proprietà del sultanato come gli alberghi di lusso negli stati europei; sostenendo inoltre corsi di educazione civica, presso le nostre istituzioni scolastiche, che informino gli studenti sulla legge islamica della Sharia per una sua ferma condanna nel rispetto della nostra stessa Costituzione. (04 04 19)

A firma del Consigliere: Tagliaferri

 

 

 

8232 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad inserire il tema del risparmio idrico, in particolare delle acque potabili, tra le proprie priorità di primo livello, avviando un programma che, in tempi certi, raggiunga un completo rinnovamento della rete distributiva e, conseguentemente, ad adeguare, in aumento, i finanziamenti rivolti a tale finalità, anche richiedendo al Governo nazionale un analogo atteggiamento. (09 04 19)

A firma del Consigliere: Sassi

 

 

 

7624 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad adottare iniziative concrete per garantire la sicurezza dei pedoni, nel tratto stradale del ponte sul fiume Reno che collega, nella località Passo del Soldato, il Comune di Porretta Terme a quello di Castel di Casio, attuando inoltre in tempi brevissimi un progetto di ampliamento e messa in sicurezza dell'infrastruttura stradale, anche ricorrendo all'utilizzo dei finanziamenti di cui ai programmi attuativi del PNSS, per permettere ai pedoni, ed anche ai ciclisti, l'attraversamento del ponte in sede protetta. (05 12 18)

A firma del Consigliere: Facci

 

 

 

7433 -Risoluzione per impegnare la Giunta a proporre, previa concertazione con le Associazioni ed i Comuni, le modifiche alla LR 41/1997 necessarie ad improntare efficaci forme di incentivazione alle imprese del piccolo commercio, stanziando altresì adeguate risorse di bilancio. (05 11 18)

A firma dei Consiglieri: Tarasconi, Molinari, Bagnari, Calvano, Zappaterra, Boschini, Lori, Rontini, Marchetti Francesca, Rossi, Caliandro, Sabattini, Campedelli, Cardinali, Serri

 

 

 

Svolgimento di

INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA

(art. 114 del Regolamento interno)

__________________________________________________

 

ALL'INIZIO DELLA SEDUTA ANTIMERIDIANA DI MARTEDÌ

 

Le interrogazioni a risposta immediata possono essere presentate fino alle ore 9.30 di lunedì 15 aprile 2019.

 

 

 

Svolgimento di

INTERPELLANZE

(artt. 116 e 117 del Regolamento interno)

__________________________________________________

 

ALL'INIZIO DELLA SEDUTA POMERIDIANA DI MARTEDÌ

 

7722 -Interpellanza circa la scelta del Ministero della Salute che ha portato a classificare il Lisozina, nella produzione del Grana Padano DOP da “conservante” a “adiuvante/coadiuvante tecnologico”.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Caselli)

 

7745 -Interpellanza circa questioni e problematiche riguardanti la trasformazione da tasso variabile a tasso fisso di contratti relativi a derivati sottoscritti dalla Regione Emilia-Romagna.

A firma del Consigliere: Facci

(Assessore Petitti)

 

7823 -Interpellanza relativa alle problematiche insorte in ordine al trasporto delle salme dall’ospedale di Vergato alla camera di mortuaria.

A firma del Consigliere: Facci

(Assessore Venturi)

 

7951 -Interpellanza circa l’avversione della cittadinanza di Finale Emilia nei confronti dell’ampliamento della relativa discarica.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Gazzolo)

 

7999 -Interpellanza circa le azioni da porre in essere per rimuovere e smaltire i rifiuti presenti nel sito di San Lorenzo in Noceto, al fine di giungere alla completa bonifica dell’area.

A firma del Consigliere: Pompignoli

(Assessore Gazzolo)

 

8010 -Interpellanza circa questioni riguardanti progetti relativi al Corno alle Scale ed al monte Cimone, con particolare riferimento al relativo impatto ambientale.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Corsini)

 

8011 -Interpellanza circa le azioni da porre in essere per contrastare il declino della presenza pubblica nei servizi educativi per l’infanzia, evitando privatizzazioni improprie e ingiustificate, con particolare riferimento all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

A firma della Consigliera: Sensoli

(Vicepresidente Gualmini)

 

8042 -Interpellanza circa questioni e procedure riguardanti i servizi di elisoccorso e antincendio boschivo.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Mezzetti)

 

8064 -Interpellanza circa le azioni da porre in essere per contrastare la carenza di medici in Emilia-Romagna e risolvere le conseguenti criticità.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Venturi)

 

8097 -Interpellanza circa la situazione e le procedure riguardanti la costruzione, a seguito del sisma, della nuova Aula Magna/Auditorium di Finale Emilia.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Costi)

 

8106 -Interpellanza circa questioni e problematiche riguardanti l’incendio di un capannone HERA, contenente rifiuti, avvenuto Modena e le azioni da porre in essere per tutelare la popolazione dall’inquinamento dallo stesso causato.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Gazzolo)