Menù di navigazione

Legislatura X - Convocazione Commissione per la parita' e per i diritti delle persone

 

Oggetto: integrazione convocazione

 

Facendo seguito alla nota prot. AL  2018 n. 8013 del 1/02/2018, si comunica che l’ordine del giorno della seduta della Commissione per la parità e per i diritti delle persone, già convocata per

 

MERCOLEDÌ  7 FEBBRAIO 2018 – ORE 9.30

presso la Sala B-C

 

è integrato con l’inserimento del seguente argomento:

 

6090 - Comunicazione del Presidente della Giunta, ai sensi dell’art. 76 del Regolamento dell’Assemblea, circa gli esiti del negoziato con il Governo ai fini della formale sottoscrizione dell’Intesa prevista dall’articolo 116, comma III, della Costituzione.

(Sede consultiva – parere alla Commissione Bilancio, Affari generali ed istituzionali)

 

Si riporta, pertanto, l’ordine del giorno così come integrato:

 

-          Approvazione del processo verbale n. 2 del 2018;

 

-          Informativa delle assessore Simona Caselli ed Elisabetta Gualmini, dell’assessore Massimo Mezzetti e del sottosegretario Andrea Rossi e audizione del Difensore civico regionale, della Garante per l’infanzia e l’adolescenza, della Presidente Corecom, della Consigliera regionale di parità e del Presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo in riferimento ai lavori di svolgimento della clausola valutativa di cui all’art. 43 della legge regionale n. 6 del 2014;

 

6009 - Proposta della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo per promuovere la Conferenza d'Area America settentrionale, Oceania, Asia ed Africa ai sensi dell'art. 9 della L.R. n. 5/2015 (su iniziativa del Presidente della Consulta, Consigliere Molinari). A firma del Consigliere: Molinari

6090 - Comunicazione del Presidente della Giunta, ai sensi dell’art. 76 del Regolamento dell’Assemblea, circa gli esiti del negoziato con il Governo ai fini della formale sottoscrizione dell’Intesa prevista dall’articolo 116, comma III, della Costituzione.

(Sede consultiva – parere alla Commissione Bilancio, Affari generali ed istituzionali)

 

 

Distinti saluti

La Presidente

Roberta Mori