Menù di navigazione
N. 12
Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna
_________________________
(IX Legislatura)
Verbale della seduta del 7 ottobre 2010 (antimeridiana)
_________________________
Presidenza del presidente Richetti, indi
del vicepresidente Aimi
La seduta ha inizio alle ore 9,42, con l'approvazione dei processi verbali delle sedute antimeridiana del 6 luglio 2010 (verbale n. 6), antimeridiana del 13 luglio 2010 (verbale n. 7), antimeridiane e pomeridiane del 20 e 21 luglio 2010 (verbali nn. 8-9-10-11).
È assente ai sensi dell'art. 65, comma 2, del Regolamento interno, il Presidente della Regione Errani.
Hanno comunicato di non poter partecipare l'assessore Marzocchi, la vicepresidente Saliera, i consiglieri Lombardi e Montani.
Viene inoltre data comunicazione, a termini dell'art. 68 del Regolamento interno:
-della presentazione dei seguenti progetti di legge iscritti nell'ordine del giorno generale ai numeri d'oggetto 302 (iniziativa dei consiglieri Filippi, Villani, Aimi, Leoni, Pollastri, Bignami, Noè, Alberto Vecchi, Malaguti, Lombardi, Bazzoni e Bartolini - creazione di una banca dati telematica per la tutela e la sicurezza delle aziende regionali), 336 (iniziativa della Giunta - disposizioni per la promozione della legalità e della semplificazione nel settore edile e delle costruzioni a committenza pubblica e privata), 344 (iniziativa del consigliere Lombardi - norme per lo sviluppo della formazione professionale), 356 (iniziativa del consigliere Villani - istituzione della figura professionale dell'operatore del benessere termale), 383 (iniziativa dei consiglieri Barbati e Grillini - modifica della legge regionale n. 13 del 31 marzo 2005 "Statuto della Regione Emilia-Romagna"), 452 (iniziativa della Giunta - ratifica dell'intesa integrativa fra la Regione Emilia-Romagna e la Regione Marche in ambito sanitario per l'attuazione della Legge 3 Agosto 2009, 117), 464 (iniziativa dei consiglieri Sconciaforni e Donini - norme in materia di delocalizzazioni, incentivi alle imprese e sostegno all'imprenditorialità collettiva in capo ai lavoratori dipendenti), 492 (iniziativa dei consiglieri Meo e Naldi - disposizioni a sostegno della riduzione della produzione dei rifiuti solidi urbani e della loro raccolta differenziata domiciliare nei Comuni dell'Emilia-Romagna. Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 19 agosto 1996, n. 31), 494 (iniziativa dei consiglieri Favia e Defranceschi - modifiche alla legge regionale 14 aprile 1995, n. 42 "Disposizioni in materia di trattamento indennitario agli eletti alla carica di consigliere regionale");
-della risoluzione proposta dalla consigliera Barbati, per sostenere le lavoratrici e i lavoratori dell'"OMSA" di Faenza, licenziati dal gruppo "Golden Lady" che ha deciso di trasferire la produzione in Serbia - n. 350;
-della risoluzione proposta dal consigliere Villani per chiedere di istituire, nella Regione, Zone Franche Montane nelle quali prevedere agevolazioni e incentivi fiscali in grado di attrarre investimenti di capitali e sostenere le imprese, nell'ambito di politiche mirate per i territori montani e rurali - n. 358;
-della risoluzione proposta dai consiglieri Bartolini e Manfredini per impegnare la Giunta a predisporre politiche che puntino allo sviluppo dell'aeroporto "L. Ridolfi" di Forlì e che puntino, inoltre, a favorire la creazione di un'unica società di gestione con due terminal: Forlì e Rimini, evitando, così, che compagnie aeree e tour operator mettano in concorrenza i due scali - n. 362;
-della risoluzione proposta dai consiglieri Barbati e Mandini per impegnare la Giunta a sostenere iniziative volte a promuovere l'occupazione, la qualità e la sicurezza del lavoro, l'affermazione dei diritti dei lavoratori e l'attuazione delle pari opportunità - n. 395;
-della risoluzione proposta dai consiglieri Monari, Naldi, Barbati, Sconciaforni, Luciano Vecchi, Marani, Moriconi, Mumolo, Mori, Costi, Montanari, Pariani, Montani, Piva e Casadei per impegnare la Giunta ad attivare ogni azione, anche in ambito internazionale, volta a liberare Sakineh Mohammadi Ashtiani, contrastare la violazione dei diritti di ogni persona e sostenere la moratoria della pena di morte - n. 404;
-della risoluzione proposta dai consiglieri Cavalli e Bernardini per impegnare la Giunta ad attivarsi al fine di istituire il Registro Regionale dei Tumori, prevedendo anche quelli relativi alle Province - n. 457;
-della risoluzione proposta dai consiglieri Zoffoli e Pagani per impegnare la Giunta a porre in essere azioni volte a ripristinare le tariffe postali agevolate per il settore no profit, garantendo anche in via continuativa l'erogazione dei relativi fondi - n. 465;
-della risoluzione proposta dal consigliere Bernardini per impegnare la Giunta a dare attuazione alle disposizioni legislative che contengono clausole valutative, esaminando anche l'entità dei finanziamenti relativi alle politiche regionali poste in essere - n. 472;
-della risoluzione proposta dai consiglieri Monari, Costi, Casadei, Montanari, Montani, Piva, Ferrari, Alessandrini, Carini, Pagani, Zoffoli, Mori, Mumolo, Moriconi, Mazzotti, Marani e Luciano Vecchi per impegnare la Giunta a porre in essere azioni volte alla realizzazione della Riforma Federalista dello Stato tramite il coinvolgimento delle Istituzioni locali ed al ripristino delle fonti di finanziamento relative alla montagna - n. 505;
-della risoluzione proposta dal Presidente della I Commissione, su mandato della stessa Commissione, recante: "Indirizzi relativi alla partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla fase ascendente e discendente del diritto dell’Unione Europea - Sessione comunitaria 2010" - n. 512;
-della mozione proposta dai consiglieri Bartolini, Villani, Aimi, Vecchi Alberto, Bazzoni, Lombardi, Bignami, Filippi, Leoni, Malaguti e Pollastri per impegnare la Giunta ad aderire alla mobilitazione promossa dal Governo a favore della Signora Sakineh Mohammadi Ashtiani, sostenendo anche l'azione diplomatica italiana in Iran al fine di commutare la condanna alla stessa inflitta - n. 400;
-della mozione proposta dai consiglieri Filippi, Aimi, Bartolini, Bazzoni, Bignami, Leoni, Lombardi, Malaguti, Pollastri, Alberto Vecchi e Villani circa le azioni da porre in essere, in ossequio alla Costituzione, per tutelare ed aiutare le famiglie e le donne in difficoltà che si trovano ad affrontare una gravidanza - n. 418;
-della petizione popolare per l'esercizio dell'attività venatoria con l'utilizzo dell'arco nell'ambito territoriale della regione Emilia-Romagna (Delibera dell'Ufficio di Presidenza di ammissibilità n. 115 del 24 09 10) - n. 513;
-di interrogazioni presentate dal consigliere Bignami (di cui ai nn. 303-305-310-314- 327-328-335-340-346-348-355-361-363-364-367-368-370-371-372-374-376-378-384- 391-401-516-517-531-534-541-542 dell'odg generale), dai consiglieri Bazzoni e Bartolini (nn. 304-484), da consigliere Bazzoni (nn. 306-409-431-519), dal consigliere Bernardini (nn. 307-319-360-460-461-473-509-524-532), dal consigliere Villani (nn. 308-341-405-437-440-456-470-489), dal consigliere Bartolini (nn. 309-338-373-436-469--480-487-510), dal consigliere Defranceschi (nn. 311-323-324-380-388-397-402-406-408-463-529-530-537-544-545), dal consigliere Cavalli (nn. 312-320-333-339-430-435-438-477-478-482-488-522 -536-540), dal consigliere Corradi (nn. 315-345-357-535), dalla consigliera Donini (n. 316), dal consigliere Leoni (nn. 318-325-375-392-398-422-427-451-475-546), dal consigliere Sconciaforni (nn. 326-349-453-454-462-474), dal consigliere Favia (nn. 329-354-432-433-526), dal consigliere Pollastri (nn. 330-352-359-379-387 -393-419- 434-490-491-514), dal consigliere Malaguti ( nn. 331-382-423-486), dai consiglieri Mazzotti e Fiammenghi (n. 332), dal consigliere Ferrari (n. 337), dai consiglieri Mazzotti, Montanari e Montani (n. 343), dal consigliere Manfredini (nn.347-410-424-428-446-495-496-504-507-525), dai consiglieri Corradi, Manfredini, Cavalli e Bernardini (n. 351-533), dai consiglieri Defranceschi e Favia (nn. 366-389-390-394-396-429-468-547-548), dalla consigliera Meo (nn. 369-426-449 -500), dal consigliere Zoffoli (n. 399), dalla consigliera Barbati (nn. 403-483), dai consiglieri Sconciaforni e Donini (nn. 420-521), dal consigliere Lombardi (nn. 421-425-443), dal consigliere Vecchi Alberto (nn. 439-447-448-458-467-476 -481-493-498-502-508-515-523-527-528-538), dai consiglieri Barbati e Mandini (n. 455), dal consigliere Filippi (n. 459), dal consigliere Naldi (nn. 501-518-543), dalla consigliera Noè (n. 503), dai consiglieri Meo e Naldi (n. 511);
-di interpellanze presentate dal consigliere Bartolini (nn. 313-321-365-381 -385-386-417-499-506-539 dell'odg generale), dal consigliere Naldi (n. 334), dai consiglieri Bartolini e Bazzoni (n. 342), dal consigliere Pollastri (n. 377), dal consigliere Filippi (nn. 407-445-479-485-520), dai consiglieri Mazzotti, Fiammenghi e Pariani (n. 466), dal consigliere Mandini (n. 497);
-delle risposte scritte ad interrogazioni del consigliere Leoni (nn. 13-126-148-164-168 -193-200-218-230-266-271-299 dell'odg generale), del consigliere Cavalli (nn. 20-157-160-256-286- 312-320), del consigliere Sconciaforni (nn. 22-117-154-211), del consigliere Bernardini (nn. 41-59-156- 221- 248-284-319), del consigliere Pollastri (nn. 45-80-101-173-195-229-264), del consigliere Bartolini (nn. 61-130-212-216-283-291), del consigliere Bazzoni (nn. 71-86-204-224), del consigliere Bignami (nn. 77-123-128-152-161-191-198-201-202-228-236-239-251-253-255-267-270-293-340-355-364-368), del consigliere Malaguti (nn. 85-114-147-185-241-242-243-268), del consigliere Vecchi Alberto (nn. 87-97-103-111-116-124-153-169-177-192-447), del consigliere Carini (nn. 88-96), della consigliera Noè (nn. 89-93-121), del consigliere Favia (nn. 94-234), della consigliera Meo (nn. 95-104-257-275), del consigliere Villani (nn. 110-118-151-166-197-223-227-240-269-273-276), del consigliere Mumolo (nn. 125-301), dei consiglieri Favia e Defranceschi (nn. 141-175-176-203-249-281), del consigliere Manfredini (nn. 149-178-187-245-263), dei consiglieri Alessandrini e Casadei (n. 174), del consigliere Corradi (nn. 189-231-244-260-285), della consigliera Donini (nn. 205-206), dei consiglieri Manfredini, Bernardini, Cavalli e Corradi (n. 213-351), della consigliera Montani (n. 217), del consigliere Defranceschi (nn. 282-397), del consigliere Ferrari (n. 287), dei consiglieri Ferrari e Casadei (n. 288), della consigliera Costi (n. 294), dei consiglieri Montani, Piva e Montanari (n. 298), del consigliere Mazzotti (n. 300), dei consiglieri Mazzotti e Fiammenghi (n. 332);
-della comunicazione ai sensi della lettera c), comma 1, dell’art. 68:
In data 27 settembre 2010 è stata depositata la sentenza del Tribunale Civile di Bologna, resa su ricorso di Marco Barbieri per l’ineleggibilità a Consigliere regionale di Montani Daniela (ricorso 2867/10 R.V.G.).
Il dispositivo sarà pubblicato ai sensi e per gli effetti di legge.
-della comunicazione ai sensi del comma 1, lettera m) dell’art. 68:
Programmazione dei lavori dell’Assemblea legislativa, ai sensi dell’art. 16, del Regolamento interno, per il periodo ottobre-dicembre 2010, approvata nella riunione dei Capigruppo allargata ai Presidenti delle Commissioni assembleari svoltasi in data 29 settembre 2010.
-della comunicazione, ai sensi dell'art. 68, comma 1, lett. k), circa le nomine effettuate dal Presidente della Giunta regionale, tramite l'adozione dei seguenti decreti dal 15/07/2010 al 29/09/2010:
Numero: 163 del 16/07/2010
Modifica della composizione della Conferenza regionale dei comuni aventi sede universitaria, istituita con Decreto del Presidente G.R. n. 243/07, ai sensi dell'art. 5 della L.R. n. 15/07.
Numero: 166 del 16/07/2010
Nomina della Commissione regionale per il paesaggio, ai sensi dell'art. 40 duodecies della L.R. n. 20/2009 e S.M.I.
Numero: 169 del 20/07/2010
Nomina di Enzo Cortesi in sostituzione di Tiziano Alessandrini nel consiglio della Camera di Commercio di Forlì Cesena.
Numero: 179 del 02/08/2010
Nomina quali delegati del Presidente a presiedere la Conferenza di programma per i programmi d'area approvati; art. 8, comma 2, della L.R. 30/96.
Numero: 182 del 05/08/2010
Modifica della composizione della Consulta regionale degli studenti, istituita con decreto del Presidente della Giunta regionale n. 13/08, ai sensi dell'art.6 della L.R. 15/07.
Numero: 189 del 06/09/2010
Costituzione del Consiglio di amministrazione dell'IPAB "Fondazione Prof. Carlo Gottardi" di San Lazzaro di Savena (BO)
Numero: 194 del 08/09/2010
Nomina di componenti del Comitato di gestione del fondo speciale per il volontariato dell'Emilia-Romagna ai sensi della L.R. n. 12/2005 e delega All'assessore alla promozione delle politiche sociali e di integrazione per l'immigrazione. volontariato, associazionismo e terzo settore Teresa Marzocchi.
Numero: 200 del 16/09/2010
Rettifica per mero errore materiale del decreto n. 182 del 5 agosto 2010 di modifica della composizione della Consulta regionale degli studenti.
Numero: 203 del 23/09/2010
Modifica dei componenti del Nucleo regionale conti pubblici territoriali dell'Emilia-Romagna, costituito con proprio decreto n. 1/2009.
Numero: 206 del 23/09/2010
Nomina di Cristiano Cobianchi in sostituzione di Stefano Aldrovandi nel Consiglio della Camera di Commercio di Bologna.
Numero: 208 del 27/09/2010
Nomina della Conferenza regionale del terzo settore di cui all'art. 35 della L.R. n. 3/1999
Numero: 211 del 29/09/2010
IRCCS "Istituto Ortopedico Rizzoli" di Bologna - Nomina Direttore Generale.
A norma dell'art. 114 Reg. si procede allo svolgimento delle interrogazioni di attualità a risposta immediata recanti i seguenti oggetti:
533 -Interrogazione dei consiglieri Manfredini, Bernardini, Cavalli e Corradi, di attualità a risposta immediata in Aula, circa la semplificazione delle disposizioni normative contenute nella L.R. 6/2009 in materia di governo e riqualificazione solidale del territorio.
Il consigliere Corradi illustra il documento.
Dà risposta l'assessore Peri.
Il consigliere Corradi si dichiara parzialmente soddisfatto.
459 -Interrogazione del consigliere Filippi, di attualità a risposta immediata in Aula, circa i costi ed i risultati della missione svolta dalla Regione Emilia-Romagna a Shanghai in occasione dell'Expo 2010.
Il consigliere Filippi illustra il proprio documento.
Risponde l'assessore Muzzarelli.
L'interrogante si dichiara insoddisfatto.
503 -Interrogazione della consigliera Noè, di attualità a risposta immediata in Aula, circa il presidio ospedaliero di S. Anna di Castelnovo ne' Monti di Reggio Emilia.
La consigliera Noè illustra il proprio documento.
Risponde l'assessore Lusenti.
La consigliera Noè prende atto della risposta.
543 -Interrogazione del consigliere Naldi, di attualità a risposta immediata in Aula, circa la vendita di azioni di Hera da parte di Comuni della Regione Emilia-Romagna.
Il consigliere Naldi illustra il documento.
Dà risposta il sottosegretario Bertelli.
L'interrogante si dichiara soddisfatto.
547 -Interrogazione dei consiglieri Favia e Defranceschi, a risposta immediata in Aula, circa il decesso di una paziente avvenuto, a seguito di intervento endoscopico, presso il reparto di gastroenterologia dell'Ospedale Maggiore di Bologna.
Il consigliere Favia illustra il documento.
Risponde l'assessore Lusenti.
L'interrogante si dichiara insoddisfatto.
322 -Relazione per la sessione comunitaria dell'Assemblea legislativa per l'anno 2010, ai sensi dell'art. 5 della L.R. n. 16/2008.
512 -Risoluzione proposta dal Presidente della I Commissione, su mandato della stessa Commissione, recante: "Indirizzi relativi alla partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla fase ascendente e discendente del diritto dell'Unione Europea - Sessione comunitaria 2010".
Il consigliere Luciano Vecchi svolge la relazione.
Per discussione generale parlano i consiglieri Donini, Filippi, Pollastri e Noè.
In dichiarazione di voto interviene il consigliere Manfredini.
L'Assemblea approva il documento n. 512.
452 -Progetto di legge d'iniziativa della Giunta: "Ratifica dell'intesa integrativa fra la Regione Emilia-Romagna e la Regione Marche in ambito sanitario per l'attuazione della Legge 3 Agosto 2009, 117".
Il consigliere Piva svolge la relazione.
Con separate votazioni, l'Assemblea approva i singoli articoli, indi, con voto per dispositivo elettronico approva il progetto di legge nella sua interezza.
317 -Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo. Designazione di tre componenti della Commissione assembleare Politiche per la salute e politiche sociali a norma dell'art. 11, comma 1, lettera b) della L.R. 24 aprile 2006, n. 3 (richiesta in data 23 07 10).
Per dibattito generale hanno la parola i consiglieri Monari, Villani, Noè, Donini, il sottosegretario Bertelli, i consiglieri Manfredini, Favia e Monari.
Per dichiarazione di voto interviene la consigliera Noè.
Previa votazione segreta, mediante schede limitate a due nomi, l'Assemblea designa all'interno della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo i seguenti componenti della commissione assembleare "Politiche per la salute e politiche sociali":
1)Roberta Mori,
2)Gian Guido Naldi,
3)Andrea Pollastri.
353 -Proposta recante: "Aggiornamento del programma triennale 2008-2010 degli interventi di edilizia residenziale universitaria per l'annualità 2010 (L.R. 27 luglio 2007, n. 15). Proposta all'Assemblea Legislativa". (delibera di Giunta n. 1212 del 26 07 10).
L'Assemblea approva.
415 -Proposta recante: "Proposta all'Assemblea legislativa per l'approvazione del programma coordinato di interventi per le politiche abitative e la riqualificazione urbana della Regione Emilia-Romagna (D.P.C.M. 16 luglio 2009. L.R. 8 agosto 2001, n. 24)" (delibera di Giunta n. 1249 del 06 09 10).
Per dibattito generale parlano i consiglieri Monari, Pollastri, Malaguti, Noè e Bernardini.
Indi, il Presidente aggiorna alla seduta pomeridiana il prosieguo del dibattito.
La seduta ha termine alle ore 12,57.
_______________
Approvato nella seduta antimeridiana del 26 ottobre 2010
Il funzionario estensore: Giuseppina Rositano
La Responsabile del Servizio ad interim
(Anna Voltan)
Il Consigliere-Segretario
Il Presidente dell'Assemblea