Menù di navigazione
Legislatura VIII - Commissione I - Verbale del 13/05/2008 pomeridiano

    Testo

    Verbale n. 7 del 2008
    Seduta del 13 maggio 2008
    Il giorno 13 maggio 2008 alle ore 15,00 si è riunita presso la sede
    dell'Assemblea Legislativa in Bologna Viale A. Moro n. 50, la
    Commissione Bilancio Affari Generali ed Istituzionali, convocata con
    nota prot. n. 10935 del 9 maggio 2008.
    Partecipano alla seduta i Consiglieri:
    Cognome Qualifica Gruppo Voto
    e nome
    NERVEGNA Presidente Forza Italia - 4
    Antonio Popolo della Libertà
    BERETTA Vice Partito Democratico 6 presente
    Nino Presidente
    MANFREDINI Vice Lega Nord Padania 3 presente
    Mauro Presidente Emilia e Romagna
    AIMI Componente Alleanza Nazionale - 4
    Enrico Popolo della Libertà
    BORTOLAZZI Componente Partito dei Comunisti 1
    Donatella Italiani
    CARONNA Componente Partito Democratico 1 presente
    Salvatore
    DRAGOTTO Componente Forza Italia - 1
    Giorgio Popolo della Libertà
    GUERRA Componente Verdi per la Pace 1
    Daniela
    LEONI Componente Gruppo della Libertà - 2 presente
    Andrea Popolo della Libertà
    LUCCHI Componente Partito Democratico 3 presente
    Paolo
    MASELLA Componente Partito della 3
    Leonardo Rifondazione Comunista
    MAZZA Componente Sinistra Democratica 2 presente
    Ugo per il Socialismo
    Europeo
    MONACO Componente Per l'Emilia-Romagna 1
    Carlo
    MONARI Componente Partito Democratico 4 presente
    Marco
    MONTANARI Componente Partito Democratico 3 presente
    Roberto
    NANNI Componente Italia dei Valori 1
    Paolo con Di Pietro
    NOE' Componente UDC - Unione dei 1
    Silvia Democratici Cristiani e
    Democratici di Centro
    RICHETTI Componente Partito Democratico 3 presente
    Matteo
    RIVI Componente Partito Democratico 3 presente
    Gian Luca
    SALOMONI Componente Gruppo della Libertà - 2 presente
    Ubaldo Popolo della Libertà
    ZANCA Componente Uniti nell'Ulivo - SDI 1 presente
    Paolo
    Il consigliere Alberto VECCHI sostituisce il consigliere Aimi
    E' presente Mantini (Serv. Informazione Assemblea legislativa)
    Presiede la seduta: Nino Beretta
    Assiste la Segretaria: Claudia Cattoli
    Resocontista: Claudia Cattoli
    Presiede il vicepresidente BERETTA che dichiara aperta la seduta.
    -
    Approvazione del verbale n. 5 del 2008
    La Commissione all'unanimità dei presenti approva il verbale n. 5
    del 2008, relativo alla seduta del 6 maggio 2008.
    3595 - Progetto di legge di iniziativa della Giunta regionale:
    Misure per il riordino territoriale, l'autoriforma
    dell'amministrazione e la razionalizzazione delle funzioni (delibera
    di Giunta n. 638 del 05 05 08)
    Nomina del relatore
    Il presidente BERETTA ricorda che nella seduta odierna la
    Commissione svolge solo il primo adempimento procedurale relativo
    all'iter del progetto di legge, che consiste nella nomina del
    relatore, per consentirgli sia di seguire la fase dell'esame
    consultivo della III^ Commissione Territorio Ambiente Mobilità
    (chiamata ad esprimersi per quanto di competenza), sia di
    intraprendere le eventuali iniziative in ordine alla consultazione
    degli enti locali e della società civile che lo statuto e il
    regolamento gli affidano. Ricorda inoltre le scadenze di fine giugno
    indicate dalla legge finanziaria e già illustrate dall'assessore
    nell'informazione preventiva alla Commissione del 6 maggio e il
    percorso di concertazione e condivisione da parte del sistema delle
    autonomie locali espresso con la sottoscrizione del Patto
    interistituzionale del dicembre scorso.
    Il consigliere MONARI propone come relatore il consigliere Richetti
    e suggerisce, nel rispetto dei ruoli e dei tempi, un supplemento di
    ascolto del territorio, inteso come amministratori del territorio,
    vista la rilevanza della proposta legislativa e l'interesse del
    dibattito in essere.
    Il consigliere SALOMONI concorda sull'opportunità di svolgere
    un'istruttoria approfondita, considerato che il progetto di legge
    dell'esecutivo regionale è presentato in un momento in cui, con
    l'insediamento del nuovo Governo, si preannunciano una serie di
    modifiche significative di semplificazione istituzionale, quali
    l'eliminazione delle Province. Il relatore pertanto potrà anche
    verificare un possibile raccordo con la legislazione statale; a suo
    parere infatti non avrebbe senso approvare una legge regionale, se
    poi a breve si profilasse una scelta strutturale diversa a livello
    nazionale.
    Il consigliere RICHETTI ringrazia per la proposta e si riserva di
    mettere a punto il percorso procedurale di discussione e
    approvazione per recepire le indicazioni emerse dai consiglieri,
    conciliandole all'esigenze di effettuare una forma di consultazione,
    visto l'alto impatto del provvedimento legislativo sul territorio.
    Anche il consigliere MAZZA concorda sulla proposta e condivide
    particolarmente l'esigenza dell'ascolto del territorio,
    sottolineando come non sia sufficiente la consultazione dei soli
    sindaci o presidenti di provincia, già ampiamente coinvolti, ma
    anche delle associazioni e dei cittadini, soprattutto per quanto
    riguarda i servizi pubblici importanti per la comunità, quali acqua,
    trasporti, ecc., al fine di acquisire la visione da parte
    dell'esterno sugli effetti dei servizi stessi e poterli migliorare
    quanto a impatto sociale.
    Il presidente BERETTA riassume le indicazioni emerse dalla
    discussione nel senso di un mandato al relatore di proporre un
    percorso procedurale, d'intesa con il presidente, di consultazione
    del sistema delle autonomie locali e degli utenti e di verifica dei
    riflessi nazionali.
    La Commissione concorda all'unanimità dei presenti di nominare
    relatore il consigliere Matteo Richetti.
    La seduta termina alle ore 15,20.
    Verbale approvato nella seduta del 3 giugno 2008.
    Il Segretario Il Presidente
    Claudia Cattoli Nino Beretta