Menù di navigazione
Legislatura X - Commissione II - Processo Verbale del 31/07/2019 pomeridiano

    Processo verbale n. 27

    Seduta del 31 luglio 2019

     

    Il giorno 31 luglio 2019 alle ore 14,00 è convocata, con nota prot. n. AL/2019/17714 del 25/07/2019 ed integrata con nota prot. AL/2019/17967 del 30/07/2019, presso la sede dell’Assemblea legislativa in Bologna Viale A. Moro n. 50, la Commissione Politiche economiche.

    Partecipano alla seduta i consiglieri:

    Cognome e nome

    Qualifica

    Gruppo

    Voto

     

    SERRI Luciana

    Presidente

    Partito Democratico

    5

    presente

    BAGNARI Mirco

    Vicepresidente

    Partito Democratico

    5

    presente

    DELMONTE Gabriele

    Vicepresidente

    Lega Nord Padania Emilia e Romagna

    4

    presente

    ALLEVA Piergiovanni

    Componente

    L’altra Emilia Romagna

    1

    presente

    BARGI Stefano

    Componente

    Lega Nord Padania Emilia e Romagna

    1

    assente

    BERTANI Andrea

    Componente

    Movimento 5 Stelle

    3

    presente

    BESSI Gianni

    Componente

    Partito Democratico

    2

    presente

    CALIANDRO Stefano

    Componente

    Partito Democratico

    1

    presente

    CARDINALI Alessandro

    Componente

    Partito Democratico

    1

    assente

    GALLI Andrea

    Componente

    Forza Italia

    1

    assente

    GIBERTONI Giulia

    Componente

    Movimento 5 Stelle

    1

    presente

    LORI Barbara

    Componente

    Partito Democratico

    5

    assente

    MARCHETTI Francesca

    Componente

    Partito Democratico

    2

    presente

    MOLINARI Gian Luigi

    Componente

    Partito Democratico

    2

    presente

    MONTALTI Lia

    Componente

    Partito Democratico

    1

    assente

    MUMOLO Antonio

    Componente

    Partito Democratico

    2

    presente

    POMPIGNOLI Massimiliano

    Componente

    Lega Nord Padania Emilia e Romagna

    1

    assente

    PRODI SILVIA

    Componente

    Gruppo Misto

    1

    presente

    RAINIERI Fabio

    Componente

    Lega Nord Padania Emilia e Romagna

    1

    assente

    RANCAN Matteo

    Componente

    Lega Nord Padania Emilia e Romagna

    1

    assente

    ROSSI Nadia

    Componente

    Partito Democratico

    1

    presente

    SABATTINI Luca

    Componente

    Partito Democratico

    2

    presente

    SASSI Gian Luca

    Componente

    Gruppo Misto

    1

    assente

    TAGLIAFERRI Giancarlo

    Componente

    Fratelli d’Italia

    3

    presente

    TORRI Yuri

    Componente

    Sinistra Italiana

    2

    assente

    Sono presenti i consiglieri: Paolo CALVANO in sostituzione di LORI; Enrico CAMPEDELLI in sostituzione di MONTALTI; RAVAIOLI in sostituzione di CARDINALI; Igor TARUFFI in sostituzione di Yuri TORRI; Fabio CALLORI; Michele FACCI; Silvia PICCININI.

    È altresì presente Palma COSTI, Assessore alle attività produttive, piano energetico, economia verde e ricostruzione post-sisma.

    Partecipano alla seduta: CNA Emilia-Romagna: Diego Prati e Emanuela Dodi; Confartigianato Emilia-Romagna: Barbara Maccato e Paolo Cirelli; Tamara Simoni, Serv. Pianificazione.

     

    Presiede la seduta: Luciana SERRI Assiste il segretario: Giovanni Fantozzi


    La presidente SERRI dichiara aperta la seduta alle ore 14,10.

     

    -     Approvazione del processo verbale n. 26 del 2019;

     

    La Commissione approva all’unanimità.

     

    -          Audizione dei Presidenti regionali di CNA e Confartigianato in merito alle ripercussioni sulle PMI che potrebbero derivare dall’applicazione dell’articolo 10 del “Decreto Crescita”, con particolare riferimento ai nuovi meccanismi del riconoscimento e agli incentivi “ecobonus”.

     

    La presidente SERRI introduce l’audizione richiesta dal consigliere Calvano, al quale cede la parola.

     

    Interviene il consigliere CALVANO.

     

    Svolgono l’audizione MACCATO, PRATI, DODI e CIRELLI.

     

    Intervengono i consiglieri DELMONTE, la presidente SERRI, i consiglieri SABATTINI e BERTANI.

     

    Il consigliere BERTANI prende la parola sull’ordine dei lavori.

     

    Risponde la presidente SERRI.

     

    8592 -Proposta recante: "Documento di economia e finanza regionale DEFR 2020 con riferimento alla programmazione 2020-2022". (Delibera di Giunta n. 1064 del 24 06 19)

    (Relatore consigliere Gianni Bessi)

    (Sede consultiva – parere alla Commissione Bilancio, Affari generali ed istituzionali)

     

    La presidente SERRI apre la discussione generale e cede la parola al relatore del progetto di legge.

     

    Interviene il relatore BESSI ed approfondisce SIMONI.

     

    In assenza di altri interventi, la presidente SERRI invita la commissione ad esprimere il parere sulla proposta.

     

    La commissione, per quanto di competenza, esprime parere favorevole con 26 voti a favore (PD, SI), 3 contrari (M5S) e 7 astenuti (LN, Fratelli d’Italia).

     

    8482 -Risoluzione per impegnare la Giunta, in relazione alla situazione del Mercatone Uno, a operare per assicurare tavoli di confronto con i Comuni emiliano-romagnoli al fine di sostenere operazioni quali quella condotta dal Comune di Imola e definire un pacchetto di misure di aiuto concreto in attesa della concessione degli ammortizzatori sociali. (14 06 19). A firma della Consigliera: Piccinini

     

    8660 -Risoluzione per impegnare la Giunta, circa la situazione di crisi di Mercatone Uno, a portare avanti le azioni già intraprese, verificando inoltre - con comuni e sindacati - se siano necessarie ulteriori iniziative di supporto ai lavoratori coinvolti; a chiedere al Governo un attento e puntuale presidio della vicenda attraverso il Tavolo di crisi, per rispondere adeguatamente ai bisogni immediati di tutti i lavoratori, anche quelli del polo logistico di San Giorgio di Piano oggi esclusi, attraverso l'erogazione di ammortizzatori sociali sufficienti a garantire a loro ed alle loro famiglie una vita dignitosa; ad operare affinché si giunga in tempi brevi ad una soluzione che consenta la riapertura dei punti vendita attraverso un piano di rilancio credibile, che convinca i creditori a fare ulteriore credito ed i clienti ad acquistare ancora con fiducia, così da dare un futuro ad un marchio storico dell’economia italiana ed ai suoi 1800 dipendenti. (16 07 19). A firma dei Consiglieri: Caliandro, Calvano, Taruffi, Torri, Cardinali, Zappaterra, Zoffoli, Lori, Prodi, Marchetti Francesca, Poli, Mumolo, Serri, Bessi, Molinari, Rontini, Mori, Montalti, Sabattini, Pruccoli, Tarasconi, Rossi

     

    La presidente SERRI informa che le due risoluzioni vertono sullo stesso tema e dispone quindi l’abbinamento della discussione e lo svolgimento contemporaneo, a norma dell’articolo 109, comma 1, del regolamento interno.

     

    La consigliera PICCININI illustra gli emendamenti da lei presentati sia sulla risoluzione 8482 che sulla 8660 ed approfondisce la sua risoluzione.

     

    Il consigliere CALIANDRO illustra la sua risoluzione.

     

    Intervengono i consiglieri TAGLIAFERRI, ALLEVA, ROSSI, TARUFFI e CALIANDRO.

     

    Interviene l’assessore COSTI.

     

    La presidente SERRI pone in votazione l’emendamento alla risoluzione 8482.

     

    La Commissione esprime parere contrario con 32 voti astenuti (PD, SI, LN, Fratelli d’Italia), 5 voti favorevoli (M5S, L’altra Emilia Romagna) e nessun contrario.

     

    La presidente SERRI pone in votazione la risoluzione 8482.

     

    La Commissione respinge con 32 voti astenuti (PD, SI, LN, Fratelli d’Italia), 5 voti favorevoli (M5S, L’altra Emilia Romagna) e nessun contrario.

     

    La presidente SERRI pone in votazione gli emendamenti alla risoluzione 8660.

     

    La Commissione con 3 votazioni di identico esito esprime parere favorevole 37 voti favorevoli (PD, SI, L’altra Emilia Romagna, LN, M5S, Fratelli d’Italia).

     

    La Commissione approva all’unanimità la risoluzione 8660 così emendata con 37 voti favorevoli (PD, SI, L’altra Emilia Romagna, LN, M5S, Fratelli d’Italia).

     

    La seduta termina alle ore 16,05.

     

    Approvato nella seduta dell’11 ottobre 2019.

     

    Il segretario

    La Presidente

    Giovanni Fantozzi

    Luciana Serri


    ALLEGATO alla seduta del 31 luglio 2019

     

    Emendamento 8482 A, a firma della consigliera Piccinini

    Dopo il primo paragrafo nella sezione introdotta da “Impegna la Giunta” è inserito il punto seguente

    a definire, con il coinvolgimento delle parti sociali, valorizzando il rapporto con gli Enti Locali, anche in collaborazione con il livello ministeriale e l’ANPAL, un piano di misure di formazione e di politica attiva per il lavoro diretto alla ricollocazione dei lavoratori coinvolti dalla crisi con particolare riferimento alle imprese del territorio.

     

     

    Emendamento 8660 A, a firma della consigliera Piccinini

    Il primo periodo successivo alle parole “Reso noto che” è sostituito secondo la seguente formulazione:

    “Solo recentemente sono arrivate le prime corresponsioni della Cassa integrazione che si contraddistinguono per essere molto esigue, poiché l’attivazione della CIGS è avvenuta sulla base di un accordo molto meno favorevole di quello precedente;

     

     

    Emendamento8660 B, a firma della consigliera Piccinini

    Dopo il primo paragrafo nella sezione introdotta da “Impegna la Giunta” è inserito il punto seguente

    “a definire, con il coinvolgimento delle parti sociali, valorizzando il rapporto con gli Enti Locali, anche in collaborazione con il livello ministeriale e l’ANPAL, un piano di misure di formazione e di politica attiva per il lavoro diretto alla ricollocazione dei lavoratori coinvolti dalla crisi con particolare riferimento alle imprese del territorio.”

     

    Emendamento 8660 C, a firma della consigliera Piccinini

    Nel secondo paragrafo della sezione introdotta da “Impegna la Giunta” dopo le parole “A chiedere al Governo“ la parola “un” è sostituita dalle seguenti: “di rafforzare l