Menù di navigazione
Documento vigente: Testo Coordinato

LEGGE REGIONALE 12 maggio 1994, n. 19

NORME PER IL RIORDINO DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992, N. 502 Sito esterno, MODIFICATO DAL DECRETO LEGISLATIVO 7 DICEMBRE 1993, N. 517 Sito esterno

INDICE

Art. 1 - Oggetto e finalità
Art. 2 - Principi e obiettivi generali
Art. 3 - Ambiti territoriali delle Unità sanitarie locali
Art. 4 Istituzione delle Aziende-USL
Art. 5 - Aziende e presidi ospedalieri
Art. 6 - Agenzia regionale per la prevenzione e l'ambiente
Art. 7 Integrazione delle attività socio-assistenziali e sanitarie
Art. 8 - Procedura di finanziamento del Servizio sanitario regionale
Art. 9 - Distretti
Art. 10 - Costituzione delle Aziende
Art. 10 bisConferenza permanente per la programmazione sanitaria e socio-sanitaria
Art. 11 - Conferenza territoriale sociale e sanitaria
Art. 12 - Controllo di gestione
Art. 13 - Assemblea permanente della Regione e delle Autonomie locali
Art. 14 - Consulta provinciale per la sanità
Art. 15 - Partecipazione e tutela dei diritti del cittadino
Art. 16 - Comitati consultivi degli utenti
Art. 17 - Piano sanitario regionale
Art. 18 - Ambito territoriale della provincia di Bologna
Art. 19 Ambito territoriale della provincia di Forlì-Cesena
Art. 20 - Disposizioni in materia di organizzazione di personale
Art. 21Disposizioni in materia economico-finanziaria e contabile
Art. 22 Disposizioni in materia di gestione delle attività socio-assistenziali
Art. 23 - Disposizioni in materia di programmazione
Art. 24 - Abrogazione di norme
Art. 25 - Dichiarazione d'urgenza