Menù di navigazione
Documento vigente: Testo Coordinato

LEGGE REGIONALE 5 luglio 1999, n. 14

NORME PER LA DISCIPLINA DEL COMMERCIO IN SEDE FISSA IN ATTUAZIONE DEL D. LGS. 31 MARZO 1998, N. 114 Sito esterno

Art. 4
Criteri regionali di pianificazione territoriale e urbanistica riferiti al settore commerciale
1. I criteri regionali di pianificazione territoriale e urbanistica riferiti al settore commerciale contengono:
a) le definizioni delle tipologie che costituiscono specificazione dell' art. 4 del D.Lgs. n. 114 del 1998 Sito esterno, eventualmente suddivise per le categorie merceologiche di cui al comma 1 dell'art. 5 di detto Decreto e per tipologie dimensionali;
b) l'articolazione degli indirizzi per l'insediamento delle attività commerciali riferite ai diversi ambiti territoriali previsti dal comma 3 dell'art. 6 del D. Lgs. n. 114 del 1998 Sito esterno, ivi compresi gli indirizzi per l'insediamento degli esercizi di vicinato;
c) gli indirizzi ai fini dell'individuazione delle aree da destinare agli insediamenti commerciali;
d) le condizioni e i criteri cui i Comuni e le Province devono attenersi per l'individuazione, attraverso gli strumenti urbanistici, delle aree idonee per la localizzazione delle medie e grandi strutture di vendita;
e) i requisiti urbanistici, in termini di accessibilità veicolare e pedonale anche per portatori di handicap, di dotazione di standard e parcheggi pertinenziali delle diverse tipologie di strutture di vendita;
f) i criteri per incentivare l'ammodernamento e la qualificazione delle strutture di vendita esistenti.