Menù di navigazione

Storia delle modifiche apportate da :

 Testo originaleData di pubblicazione della legge modificante
1. Testo Coordinato24/12/2009
2. Testo Coordinato26/07/2007
3. Testo Originale29/12/2006

Data di pubblicazione della legge modificante : 27/05/2015

Documento vigente: Testo Coordinato

LEGGE REGIONALE 29 dicembre 2006, n. 20

LEGGE FINANZIARIA REGIONALE ADOTTATA A NORMA DELL'ARTICOLO 40 DELLA LEGGE REGIONALE 15 NOVEMBRE 2001, N. 40 IN COINCIDENZA CON L'APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2007 E DEL BILANCIO PLURIENNALE 2007-2009

INDICE

Art. 1 - Automazione e manutenzione del sistema informativo regionale
Art. 2 - Sistema informativo agricolo regionale
Art. 3 - Contributo al Comitato di solidarietà alle vittime delle stragi
Art. 4 - Cartografia regionale
Art. 5 - Interventi a favore delle cooperative di garanzia e dei consorzi fidi e di credito. Settore agricolo
Art. 6 - Interventi per la forestazione
Art. 7 - Interventi nel settore delle bonifiche
Art. 8 - Organizzazione turistica regionale. Interventi per la promozione e commercializzazione turistica
Art. 9Recupero e valorizzazione degli edifici e dei luoghi di interesse storico - artistico
Art. 10 - Fondo per la conservazione della natura
Art. 11 - Interventi in materia di opere idrauliche nei corsi d'acqua di competenza regionale
Art. 12 - Opere acquedottistiche e fognarie
Art. 13 - Pianificazione di tutela, uso e risanamento delle acque
Art. 14 - Interventi di messa in sicurezza, bonifica e ripristino ambientale
Art. 15 - Parco regionale del delta del Po
Art. 16 - Patrimonio naturale regionale
Art. 17 - Interventi ed opere di difesa della costa
Art. 18 - Porti regionali e comunali
Art. 19 - Investimenti nel settore dei trasporti
Art. 20 - Rete viaria di interesse regionale
Art. 21 - Protezione civile. Interventi di emergenza
Art. 22 - Interventi per assicurare l'accessibilità a seguito dell'evento franoso nel Comune di Corniglio (Parma)
Art. 23 - Integrazione regionale per il finanziamento del Servizio sanitario regionale
Art. 24 - Interventi di promozione e supporto nei confronti delle Aziende ed Enti del Servizio sanitario regionale
Art. 25 - Fondo regionale per la non autosufficienza
Art. 26 - Interventi volti alla tutela e al controllo della popolazione canina e felina
Art. 27 - Fondo sociale regionale
Art. 28 - Investimenti per i servizi educativi per l'infanzia
Art. 29 - Opere urgenti di edilizia scolastica
Art. 30 - Edilizia universitaria
Art. 31 - Promozione delle pari opportunità
Art. 32 - Contributo alla "Fondazione Arturo Toscanini"
Art. 33 - Recupero e restauro di immobili di particolare valore storico e culturale
Art. 34 - Iniziative regionali a favore dei giovani
Art. 35 - Trasferimento all'esercizio 2007 delle autorizzazioni di spesa relative al 2006 finanziate con mezzi regionali
Art. 36 - Strumenti per il contenimento della spesa farmaceutica ospedaliera
Art. 37 - Modifiche alla legge regionale n. 41 del 1995
Art. 38 - Autorizzazione al riutilizzo di fondi da parte delle Amministrazioni provinciali in attuazione della legge regionale n. 41 del 1997
Art. 39 - Modifiche alla legge regionale n. 1 del 2000
Art. 40 - Modifiche alla legge regionale n. 24 del 2001
Art. 41 - Modifiche alla legge regionale n. 43 del 2001
Art. 42 - Modifiche alla legge regionale n. 27 del 2004
Art. 43 - Modifica alla legge regionale n. 17 del 2004
Art. 44 - Modifiche alla legge regionale n. 23 del 2004
Art. 45Rimborso spese e trattamento di missione spettante ai consiglieri regionali componenti della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo di cui allalegge regionale n. 3 del 2006
Art. 46 - Copertura finanziaria
Art. 47 - Entrata in vigore

Note del Redattore:

(La Corte costituzionale, con sentenza n. 8 del 12 gennaio 2011, pubblicata nella G.U. del 19 gennaio 2011, n. 3 ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 35 della L.R. 22 dicembre 2009, n. 24, "Legge finanziaria regionale adottata a norma dell'articolo 40 della legge regionale 15 novembre 2001, n. 40 in coincidenza con l'approvazione del bilancio di previsione della regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario 2010 e del bilancio pluriennale 2010-2012", da cui ne consegue l'illegittimità anche del presente comma 3 bis.)