Espandi Indice

Legislatura XI- Atto di indirizzo politico ogg. n. 8021

Share
Tienimi informato

Testo:

Oggetto: RISOLUZIONE, ex articolo 104 del Regolamento interno dell’Assemblea legislativa, “Aggiornamento della validità delle esenzioni per patologie croniche e invalidanti”

 

Il sottoscritto Consigliere

 

premesso che:

        secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità le malattie croniche sono “problemi di salute che richiedono un trattamento continuo durante un periodo di tempo da anni a decadi” e per alcune di esse il Servizio Sanitario Nazionale ha istituito, con D.M. 329/99, la possibilità di usufruire in esenzione dal ticket di alcune prestazioni di specialistica ambulatoriale, finalizzate al monitoraggio della malattia, alla prevenzione di complicanze e ulteriori aggravamenti;

        con D.L.124/98 sono state individuate le malattie e le condizioni che danno diritto all’esenzione, utilizzando criteri come gravità clinica, grado di invalidità e onerosità della quota di partecipazione derivante dal costo del relativo trattamento;

 

visto che:

        la regione Emilia-Romagna ha dato indicazioni in adempimento al DM 23 novembre 2012 sulla durata degli attestati di esenzione per patologie croniche ed invalidanti, con Circolare n. 11 del 12 luglio 2013;

 

rilevato che:

        l’elenco delle malattie croniche esenti dalla partecipazione al costo delle prestazioni è stato ridefinito e aggiornato dal DPCM del 12 gennaio 2017;

 

sottolineato che:

        alcune delle patologie per le quali è necessario il rinnovo sono croniche e il rinnovo dell’esenzione ha un particolare impatto sulle liste d’attesa;

        alcuni medici, nel rinnovare le esenzioni preferiscono certificare i pazienti con un codice di una patologia simile a quella della quale sono affetti i propri pazienti per evitare l’onere della ripetizione periodica della visita;

 

impegna la Giunta a:

 

        aggiornare la circolare n.11 del 12/07/2013, recependo i contenuti dei DPCM del 12 gennaio 2017 e valutando quali siano le patologie croniche per le quali sia opportuno rendere illimitata la certificazione di esenzione dalla partecipazione al costo delle prestazioni.

 

Espandi Indice