Menù di navigazione
Documento vigente: Testo Coordinato

LEGGE REGIONALE 31 marzo 2009, n. 4

DISCIPLINA DELL'AGRITURISMO E DELLA MULTIFUNZIONALITÀ DELLE AZIENDE AGRICOLE

Testo coordinato con le modifiche apportate da:

L.R. 26 luglio 2013 n. 14

L.R. 21 dicembre 2017 n. 24

(1)

INDICE

espandere cartella
chudere cartella TITOLO I - AGRITURISMO ED ATTIVITÀ CONNESSE
Art. 2 - Funzioni della Regione, delle Province, delle Comunità montane e dei Comuni
Art. 3 - Definizione di attività agrituristica
Art. 4 - Connessione e complementarietà con l'attività agricola
Art. 5 - Ospitalità
Art. 6 - Somministrazione di pasti e bevande
Art. 7 - Organizzazione di attività ricreative, culturali, sociali, didattiche, di pratica sportiva, escursionistiche e di ippoturismo
Art. 8 - Abilitazione all'esercizio dell'attività agrituristica e certificazione relativa al rapporto di connessione
Art. 9 - Formazione per il sistema "Agriturismo"
Art. 10 - Dichiarazione di inizio attività agrituristica
Art. 11 - Immobili per attività agrituristica
Art. 12 - Accessibilità alle strutture
Art. 13Norme igienico-sanitarie
Art. 14 - Periodi di apertura e tariffe
Art. 15 - Classificazione delle aziende agrituristiche
Art. 16 - Ospitalità rurale familiare
Art. 17 - Club di eccellenza
Art. 18 - Promozione e sviluppo dell'agriturismo
Art. 19 - Obblighi e controlli
Art. 20 - Sanzioni
Art. 21 - Attività connesse
espandere cartella TITOLO II - FATTORIE DIDATTICHE
espandere cartella TITOLO III - ELENCHI PROVINCIALI
espandere cartella TITOLO IV - DISPOSIZIONI FINALI

Note del Redattore:

Ai sensi del comma 7 dell'art. 2 L.R. 29 dicembre 2009 n. 27 , le fattorie didattiche di cui alla presente legge sono chiamate a partecipare al sistema regionale INFEAS .