Menù di navigazione

 

 

N. 124

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

 

Processo verbale della seduta del 2 febbraio 2022 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Emma Petitti

 

La seduta ha inizio alle ore 14,56 in modalità mista (telematica e in presenza).

 

Hanno comunicato di non poter partecipare la consigliera Catellani e gli assessori Donini, Lori e Salomoni.

 

La Presidente procede con l’appello nominale dei consiglieri.

 

Iniziano i lavori dalla disamina del seguente oggetto:

 

4255 -Proposta d'iniziativa Giunta recante: "Adozione del Programma Regionale FSE+ dell'Emilia-Romagna 2021-2027 in attuazione del REG.(CE) n. 1060/2021". (Delibera di Giunta n. 1896 del 15 11 21)

 

In discussione generale prendono la parola i consiglieri Daniele Marchetti, Montevecchi e Facci.

 

Sono state presentate le seguenti sette proposte di ordine del giorno, relative a tale oggetto:

 

-          n. 4255/1 a firma del consigliere Pompignoli;

-          n. 4255/2 a firma del consigliere Daniele Marchetti;

-          n. 4255/3 a firma dei consiglieri Catellani, Montevecchi e Pompignoli;

-          n. 4255/4 a firma della consigliera Zamboni;

-          n. 4255/5 a firma del consigliere Facci;

-          n. 4255/6 a firma della consigliera Castaldini;

-          n. 4255/7 a firma dei consiglieri Montevecchi, Catellani e Pompignoli.

 

In discussione generale sulle proposte di ordine del giorno interviene la consigliera Zappaterra.

 

Dipoi, con separate votazioni, l’Assemblea:

 

Approva:

 

-          gli ordini del giorno nn. 4255/1, 4255/2, 4255/3, 4255/4, 4255/5, 4255/6;

 

Respinge:

 

-          la proposta di ordine del giorno n. 4255/7.

 

Approva l’oggetto n. 4255.

 

4021 -Proposta d'iniziativa Giunta recante: "Proposta, ai sensi dell'art. 28 comma 4 lett. c) dello Statuto regionale, d'istituzione della Zona Logistica Semplificata dell'Emilia-Romagna, corredata dal Piano di Sviluppo Strategico, ai fini della presentazione al Presidente del Consiglio dei Ministri ai sensi dell'art. 1, comma 63, della L. n. 205/2017". (Delibera di Giunta n. 1547 del 06 10 21)

 

Svolge la relazione della Commissione il consigliere Bessi.

 

Svolge la relazione di minoranza il consigliere Rainieri.

 

In discussione generale intervengono i consiglieri Daffadà, Fabbri, Taruffi, Zamboni e Piccinini.

 

Per la Giunta conclude l’assessore Corsini.

 

Sono state presentate le seguenti tre proposte di ordine del giorno, relative a tale oggetto:

 

-          n. 4021/1 a firma dei consiglieri Bessi, Rainieri, Daffadà, Zappaterra, Maletti, Caliandro, Bulbi, Costa, Francesca Marchetti, Occhi, Rossi, Montalti e Gerace;

-          n. 4021/2 a firma dei consiglieri Rainieri, Bessi, Daffadà, Zappaterra, Maletti, Caliandro, Bulbi, Costa, Francesca Marchetti, Occhi, Rossi, Montalti e Gerace;

-          n. 4021/3 a firma dei consiglieri Pompignoli, Bessi, Liverani, Pigoni, Costa e Rontini.

 

Indi, con separate votazioni, l’Assemblea approva:

 

-          tutti gli ordini del giorno;

-          l’oggetto n. 4021.

 

4311 -Parere di conformità, ai sensi dell'art. 28, comma 4, lettera n) dello Statuto sullo Schema di "Regolamento per la disciplina dei canoni dovuti alla Regione Emilia-Romagna per l'occupazione delle aree coinvolte dagli attraversamenti e dai parallelismi di linee ferroviarie di proprietà regionale, affidate in concessione al gestore dell'infrastruttura ferroviaria regionale". (Delibera di Giunta regionale n. 1960 del 22 11 21)

 

Per la Giunta illustra l’assessore Corsini.

 

In discussione generale prende la parola il consigliere Sabattini.

 

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Taruffi.

 

L’Assemblea approva.

 

(La comunicazione prescritta dall’articolo 69 del Regolamento interno viene inviata a tutti consiglieri).

La Presidente toglie la seduta, che ha termine alle ore 17,30.

 

 

_________________________

 

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 22 febbraio 2022.

 

 

Verbalizzante: il funzionario Raffaele Terreo.

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea