Espandi Indice
Documento vigente: Testo Originale

LEGGE REGIONALE 27 giugno 1997, n. 17

ADESIONE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA ALLA LEGA DELLE AUTONOMIE LOCALI E ALL'ASSOCIAZIONE ITALIANA PER IL CONSIGLIO DEI COMUNI E DELLE REGIONI D'EUROPA - MODIFICA DELLA L.R. 14 APRILE 1995 N. 41

(Legge di pura modifica. Vedi art. 2 bis L.R. 14 aprile 1995 n. 41)

BOLLETTINO UFFICIALE REGIONALE n. 60 dell' 1 luglio 1997

INDICE

Il Consiglio regionale ha approvato
Il Presidente della Giunta regionale promulga
la seguente legge:
Art. 1
1.
All'articolo 2 della L.R. 14 aprile 1995, n. 41 contenente disposizioni relative a " Contributi per la promozione del coordinamento delle Associazioni per le Autonomie locali " è aggiunto il seguente articolo:
"Art. 2 bis
1. La Regione Emilia-Romagna aderisce alla Lega delle Autonomie locali, con sede a Bologna, e all'Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa, con sede a Roma.
2. Agli effetti dei contributi associativi si applicano le disposizioni contenute nell'articolo 1 ".

La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.
E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Emila-Romagna.
Bologna, 27 giugno 1997 ANTONIO LA FORGIA

Espandi Indice