Menù di navigazione
Documento vigente: Testo Originale

LEGGE REGIONALE 10 febbraio 2022, n. 2

RICONOSCIMENTO E VALORIZZAZIONE DELLE ABITAZIONI E DEGLI STUDI DI ESPONENTI DEL MONDO DELLA STORIA, DELLA CULTURA, DELLE ARTI, DELLA POLITICA, DELLA SCIENZA E DELLA SPIRITUALITÀ DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA, DENOMINATE "CASE E STUDI DELLE PERSONE ILLUSTRI DELL'EMILIA-ROMAGNA”

BOLLETTINO UFFICIALE n. 31 del 10 febbraio 2022

CAPO II
Adeguamenti normativi
Art. 9
1. Al comma 5 dell’articolo 1 della legge regionale n. 18 del 2000 sono apportate le seguenti modifiche:
a)
alla lettera a) dopo le parole
 “articolazioni miste”
sono aggiunte le seguenti:
", le “ Case e studi delle persone illustri dell’Emila Romagna”
;
b)
dopo la lettera b) è aggiunta la seguente:
“b bis) per  “Case e studi delle persone illustri dell’Emilia-Romagna” i patrimoni culturali ed i luoghi di cultura ubicati nella Regione Emilia-Romagna, le strutture abitate e vissute da persone che hanno dato lustro al territorio regionale con l’attività intellettuale e artistica”.
Art. 10
1.
Al comma 1 dell’articolo 3 della legge regionale n. 18 del 2000 dopo la lettera r) è aggiunta la seguente:
“r bis) riconosce, valorizza, sostiene e promuove le  “Case e studi delle persone illustri dell’Emilia-Romagna” ”.
Art. 11
1.
Alla lettera b) del comma 1 dell’articolo 6 della legge regionale n. 18 del 2000 le parole  
“enti e associazioni”
sono sostituite dalle seguenti :
“altri soggetti pubblici o privati anche favorendone la cooperazione”
2.
Al comma 2 dell’articolo 6 della legge regionale n. 18 del 2000 dopo la lettera i bis) è aggiunta la seguente:
“i-ter) attività volte a promuovere la valorizzazione, la gestione e la fruizione delle “ Case e studi delle persone illustri dell’Emilia Romagna”.
Art. 12
1.
Al comma 1 dell’ articolo 7 della legge regionale n. 18 del 2000 dopo le parole  
"beni culturali
" sono inserite le seguenti:
 “nonché di “ Case e degli studi delle persone illustri dell’Emilia””
.
2.
Alla lettera a) del comma 2 dell’articolo 7 della legge regionale n. 18 del 2000 dopo le parole
"archivistica e museale"
sono inserite le seguenti
“comprese le “ Case delle persone Illustri dell’Emilia-Romagna di cui al comma 1””
.