Menù di navigazione
Legislatura XI - Atto ispettivo ogg. n. 2943
Oggetto:
Testo presentato: Documento protocollato
2943 - Interrogazione a risposta orale in commissione circa la realizzazione del parco eolico denominato “Monte Giogo di Villore”. A firma del Consigliere: Pompignoli

Testo:

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE IN COMMISSIONE

 

PREMESSO CHE:

 

̶            Secondo recenti notizie emerse dai quotidiani locali, la Regione Emilia-Romagna avrebbe approvato il progetto di un nuovo impianto eolico denominato “Monte Giogo di Villore”, ubicato nel versante toscano del crinale appenninico a pochi chilometri dall’Acquacheta, proposto da Agsm Verona;

̶            Il progetto prevede la costruzione in terra Toscana, al confine con la Romagna, di 8 aerogeneratori di altezza massima di 165 metri e potenza complessiva pari a 29,6 MW, nonché da opere accessorie necessarie all’allaccio alla rete elettrica nazionale;

 

RILEVATO CHE:

 

̶            Proprio la Regione Emilia-Romagna richiedeva nel maggio 2020 il parere degli enti romagnoli coinvolti nel progetto in merito agli impatti sul paesaggio dal punto di vista visivo, sia per la salvaguardia della biodiversità e la conservazione degli habitat naturali nonché della fauna selvatica di interesse comunitario;

̶            Sia il Parco nazionale delle Foreste casentinesi Monte Falterona e Campigna, sia l’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese che la stessa Soprintendenza fornivano, in meritpo, pareri negativi rilevando l’incompatibilità dell’installazione di grandi impianti eolici industriali con il paesaggio e la protezione degli ambienti appenninici nelle zone speciali di protezione “Muraglione-Acquacheta”;

̶            Contro l’impianto eolico si sono costituiti numerosi comitati cittadini delle località interessate che evidenziano gli effetti negativi che la sua realizzazione produrrebbe sul valore degli immobili e sul turismo escursionistico;

 

PRESO ATTO CHE:

 

̶            L’impatto paesaggistico è destinato a riguardare tutte le zone montane fino al crinale faentino, con vista diretta dalla Romagna e che sono emerse, nel corso dell’istruttoria del progetto, solo valutazioni negative da parte di tutti gli enti romagnoli interpellati e consultati dalla stessa Regione Emilia-Romagna;

 

INTERROGA LA GIUNTA REGIONALE PER SAPERE:

 

̶            se, nonostante i pareri contrari di tutti gli Enti locali coinvolti dei territori di Romagna, intenda procedere ugualmente nella realizzazione del parco eolico denominato “Monte Giogo di Villore”, concedendo al proponente i permessi preliminari e le autorizzazioni di impatto ambientale;

̶            se, per contro, intenda accogliere le rimostranze degli Enti romagnoli interessati e quelle, altrettanto legittime, dei cittadini, impedendo di fatto la realizzazione dell’impianto;

̶            quali siano nel dettaglio i dati di progetto circa gli impatti sul paesaggio, sull’ecosistema di crinale e sull’assetto idrogeologico dell’area interessata oltre alle misure di compensazione ambientale ed economica previste a garanzia dei Comuni coinvolti.