Espandi Indice
Documento vigente: Testo Originale

LEGGE REGIONALE 01 dicembre 2017, n. 22

MISURE PER LA DEFINIZIONE DI PROCEDIMENTI RIGUARDANTI L’ESERCIZIO FINANZIARIO 2017

BOLLETTINO UFFICIALE n. 322 dell' 1 dicembre 2017

INDICE

Art. 1 - Fondo regionale per la non autosufficienza
Art. 2 - Entrata in vigore
L'Assemblea legislativa regionale ha approvato
Il Presidente della Giunta regionale promulga
la seguente legge:
Art. 1
Fondo regionale per la non autosufficienza
1. La presente legge dispone in ordine al finanziamento del Fondo regionale per la non autosufficienza (FRNA) istituito con l’articolo 51 della legge regionale 23 dicembre 2004, n. 27 (Legge finanziaria regionale adottata a norma dell’articolo 40 della legge regionale 15 novembre 2001, n. 40 in coincidenza con l’approvazione del bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna per l’esercizio finanziario 2005 e del bilancio pluriennale 2005-2007) e al suo finanziamento, tenuto conto del sistema di governance regionale e dei tempi e modi della programmazione territoriale, in attuazione delle previsioni del nuovo Piano sociale e sanitario regionale (PSSR) 2017-2019.
2. Al fine di dare certezza alla programmazione territoriale del FRNA, mettendo a disposizione entro l’esercizio finanziario 2017 le risorse necessarie ad avviare tempestivamente gli interventi finalizzati a uno sviluppo equilibrato della rete dei servizi per la non autosufficienza su tutto il territorio regionale, l’autorizzazione di spesa disposta dall’articolo 14 della legge regionale 23 dicembre 2016, n. 26 (Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2017-2019 (Legge di stabilità regionale 2017)), così come modificato dall’articolo 12 della legge regionale 1 agosto 2017, n. 19 (Assestamento e prima variazione generale al bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna 2017-2019), è aumentata, con riferimento all’esercizio 2017, di euro 16.500.000,00.
3. Per far fronte agli oneri di cui al comma 2 sono apportate al bilancio di previsione 2017-2019 le variazioni compensative di competenza e di cassa indicate nell’allegato “Variazioni al bilancio di previsione 2017-2019”.
Art. 2
Entrata in vigore
1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna (BURERT).

La presente legge regionale sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.
E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Emilia-Romagna.

Espandi Indice