Menù di navigazione
N. 112
Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna
_________________________
(IX Legislatura)
Verbale della seduta del 18 dicembre 2012 (pomeridiana)
_________________________
Presidenza del vicepresidente Aimi
La seduta ha inizio alle ore 15,01.
Ha comunicato di non poter partecipare il consigliere Villani.
Sono svolte le seguenti interpellanze:
3205 - Interpellanza del consigliere Filippi circa la documentazione relativa ai fondi, agli interventi ed agli appalti relativi al terremoto che ha colpito l'Emilia-Romagna.
3301 - Interpellanza dei consiglieri Defranceschi e Favia circa la costituzione quale parte civile della Regione Emilia-Romagna nel procedimento riguardante un Consigliere regionale.
Indi, il Presidente aggiorna la seduta.
La seduta, sospesa alle ore 15,15, è ripresa alle ore 15,30 con il seguente oggetto:
3467 - Relazione del Presidente della Giunta sull'attuazione del Programma di Governo con allegati il Documento di politica economico-finanziaria 2013-2015 (DPEF) e Relazione del Presidente della Giunta all'Assemblea legislativa sull'attività della Giunta regionale nel 2011 (Articoli 28 comma 2 Statuto, 19 Regolamento interno e 46 comma 3 Statuto).
Svolge la relazione il Presidente della Giunta, Errani.
Aperto il dibattito generale, parlano i consiglieri Lombardi, Sconciaforni, Manfredini, Mandini, Monari, Naldi e Noè.
Replica il Presidente della Giunta, Errani.
3449 - Progetto di legge d'iniziativa dei consiglieri Richetti, Aimi, Mandini, Corradi, Meo, Bartolini e Mazzotti: "Norme per l'adeguamento all'art. 2 (Riduzione dei costi della politica) del decreto legge 10 ottobre 2012 n. 174 (Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonché ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate nel maggio 2012) e altre disposizioni. Modifiche alla legge regionale 14 aprile 1995, n. 42 (Disposizioni in materia di trattamento indennitario agli eletti alla carica di consigliere regionale), alla legge regionale 8 settembre 1997, n. 32 (Funzionamento dei gruppi consiliari - Modificazioni alla legge regionale 14 aprile 1992, n. 42) e alla legge regionale 30 marzo 2012, n. 1 (Anagrafe pubblica degli eletti e nominati - Disposizioni sulla trasparenza e l'informazione)" (05 12 12).
3450 - Progetto di legge d'iniziativa dei consiglieri Richetti, Aimi, Mandini, Corradi, Meo, Bartolini e Mazzotti: "Istituzione, ai sensi dell'art. 14, co. 1, lett. e) del D.L. n. 138/2011, del Collegio regionale dei revisori dei conti, quale organo di vigilanza sulla regolarità contabile, finanziaria ed economica della gestione dell'ente" (05 12 12).
Autorizzata la relazione orale sui progetti di legge, la stessa è svolta dal consigliere Mazzotti.
Risultano le seguenti dodici proposte di emendamento all'oggetto n. 3449:
-in numero di dieci a firma Defranceschi,
-in numero di una a firma Monari, Mazzotti, Barbati, Lombardi, Meo, Leoni, Luciano Vecchi, Cavalli, Moriconi, Garbi, Piva, Donini, Manfredini, Naldi, Noè, Sconciaforni, Montanari, Casadei, Mumolo, Zoffoli, Bernardini, Costi, Marani, Paruolo, Pagani, Barbieri, Mori, Defranceschi, Pariani, Corradi, Alessandrini e Carini,
-in numero di una a firma Naldi.
Nel corso dell'esame dell'articolato sull'oggetto 3449, intervengono i consiglieri Defranceschi, Mazzotti, Mandini e Corradi e l'Assemblea
-approva:
*tre emendamenti sottoscritti dal consigliere Defranceschi,
*l'emendamento sottoscritto dai consiglieri Monari e altri,
*l'emendamento sottoscritto dal consigliere Naldi;
-respinge le restanti proposte di emendamento a firma Defranceschi;
-approva tutti gli articoli.
Indi si passa all'esame dell'articolato dell'oggetto 3450 sul quale insistono due proposte di emendamento a firma Defranceschi.
Con separate votazioni, l'Assemblea:
-respinge entrambe le proposte di emendamento;
-approva i singoli articoli.
Con votazioni palesi attraverso l'uso del dispositivo elettronico, l'Assemblea approva prima l'oggetto n. 3449 e, dipoi, l'oggetto 3450.
Prende, frattanto, la parola il consigliere Monari per proporre l'inversione dell'ordine dei lavori per rinviare alla seduta di domani l'oggetto 3415 (Progetto di legge d'iniziativa della Giunta: "Misure per assicurare il governo territoriale delle funzioni amministrative secondo i principi di sussidiarietà, differenziazione ed adeguatezza" - delibera di Giunta n. 1787 del 28 11 12) e proseguire subito con l'esame degli altri atti all'ordine del giorno.
L'Assemblea approva l'inversione dell'ordine dei lavori e così si procede.
3437 - Proposta recante: "Proposta, ai sensi dell'art. 14 della L.R. 4 maggio 1982, n. 19 e s.m., all'Assemblea legislativa di approvazione delle modificazioni al tariffario delle prestazioni rese dai dipartimenti di sanità pubblica delle Aziende Unità Sanitarie Locali, di cui alla delibera dell'Assemblea legislativa n. 69/2011" (delibera di Giunta n. 1855 del 03 12 12).
L'Assemblea approva.
3455 - Proposta recante: "Proroga al 31.12.2013 del "Programma degli interventi per la promozione di attività culturali (L.R. 22 agosto 1994, n. 37). Obiettivi, azioni prioritarie, modalità di attuazione e procedure per il triennio 2010-2012" approvato con deliberazione dell'Assemblea legislativa della Regione 22 dicembre 2009, n. 270" (delibera di Giunta n. 1835 del 03 12 12).
L'Assemblea approva.
3456 - Proposta recante: "Proroga al 31.12.2013 del "Programma degli interventi in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali (L.R. 24/3/2000 n. 18). Obiettivi, linee di indirizzo e procedure per il triennio 2010-2012" (Proposta della Giunta regionale del 16 novembre 2009 n. 1823) approvata dall'Assemblea legislativa regionale con deliberazione del 22 dicembre 2009 n. 269" (delibera di Giunta n. 1836 del 03 12 12).
L'Assemblea approva.
3374 - Risoluzione proposta dai consiglieri Manfredini, Corradi, Bernardini e Cavalli per impegnare la Giunta a negare, anche nei confronti di eventuali provvedimenti del Governo, la propria disponibilità ad ospitare, nelle discariche regionali, qualsiasi quantitativo di rifiuti provenienti dalla Campania (documento in data 19 11 12).
L'Assemblea respinge.
804 - Mozione proposta dai consiglieri Alberto Vecchi, Donini e Piva per esprimere soddisfazione per il protocollo per la sperimentazione del trattamento di angioplastica dilatativa per la CCSVI promosso dalla Regione e approvato dal Comitato etico dell'Arcispedale Sant'Anna di Ferrara (documento in data 30 11 10).
3405 - Risoluzione proposta dai consiglieri Favia e Defranceschi per impegnare la Giunta a porre in essere azioni volte ad evitare il condizionamento od il blocco dello studio denominato "Brave Dreams" circa l'efficacia e la sicurezza del trattamento di angioplastica venosa su pazienti affetti da sclerosi multipla, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna (documento in data 28 11 12).
Per dibattito generale congiunto parla il consigliere Piva.
Con separate votazioni, l'Assemblea approva i due documenti.
3409 - Risoluzione proposta dai consiglieri Defranceschi, Monari, Paruolo, Bignami, Malaguti, Sconciaforni, Barbati e Manfredini per impegnare la Giunta a porre in essere azioni volte a tutelare due specie protette di chirotteri che popolano aree site presso il Parco regionale di Suviana e Brasimone (documento in data 28 11 12).
In discussione generale ha la parola il consigliere Defranceschi.
L'Assemblea approva.
3363 - Mozione proposta dai consiglieri Barbati e Grillini per invitare il Governo a intraprendere una politica di razionalizzazione e dismissione delle caserme destinate ad usi militari, valorizzandone inoltre la riqualificazione in un'ottica di utilità sociale, di recupero di efficienza funzionale e di risparmio delle risorse economiche stanziate (documento in data 14 11 12).
Ha la parola il consigliere Monari.
L'Assemblea approva.
3446 - Mozione proposta dai consiglieri Barbati, Mandini, Pagani, Naldi, Donini e Monari per invitare il Governo a completare il percorso normativo intrapreso con il D.L. 158/2012 in materia di ludopatia (documento in data 05 12 12).
In dibattito generale parla il consigliere Pagani.
L'Assemblea approva.
2573 - Risoluzione proposta dal consigliere Mandini per impegnare la Giunta a porre in essere azioni di tutela dei lavoratori degli stabilimenti dell’Emilia-Romagna del gruppo Marcegaglia, con particolare riferimento al rispetto del patto per lo sviluppo intelligente, sostenibile e inclusivo sottoscritto dalla Regione Emilia-Romagna e dalle parti sociali. (documento in data 05 04 12).
Sull'ordine dei lavori prendono la parola i consiglieri Monari e Alessandrini.
Indi, in attesa di distribuire una proposta di emendamento, il Presidente sospende la disamina di questo oggetto e si procede con il seguente:
2538 - Risoluzione proposta dal consigliere Carini per impegnare la Giunta a promuovere un tavolo politico-tecnico per ridefinire la concessione di derivazione dell'acqua del Brugneto (documento in data 27 03 12).
In dibattito generale parla il consigliere Carini.
L'Assemblea approva.
247 - Risoluzione proposta dai consiglieri Donini, Grillini, Mumolo, Naldi, Sconciaforni e Riva per impegnare la Giunta regionale a promuovere azioni tramite la creazione di percorsi lavorativi per i detenuti, anche nel settore tipografico, volte a sostenere il progetto denominato "il profumo delle parole" (documento in data 08 07 10).
Prende la parola la consigliera Donini.
(Per questioni tecniche l'oggetto resta sospeso)
Si procede con:
3408 - Risoluzione proposta dal consigliere Cavalli per impegnare la Giunta a porre in essere azioni, circa l'allestimento del presepe nelle strutture scolastiche, volte a tutelare il patrimonio storico-culturale anche quando si ispira a valori e tradizioni di natura confessionale o paraconfessionale, sollecitando inoltre una chiara presa di posizione del MIUR sul tema (documento in data 28 11 12).
Nella discussione generale parlano i consiglieri Cavalli, Pagani, Donini, Bernardini, Noè, Meo, Monari, Barbieri e Manfredini.
Ha la parola per fatto personale il consigliere Pagani. Interviene – sempre per fatto personale – la consigliera Noè.
In dichiarazioni di voto intervengono i consiglieri Filippi, Cavalli e Monari.
L'Assemblea respinge.
La seduta ha termine alle ore 19,58.
_______________
Approvato nella seduta antimeridiana del 16 gennaio 2013
Il funzionario estensore: Giuseppina Rositano
La Responsabile del Servizio ad interim
(Anna Voltan)
Il Consigliere-Segretario
Il Presidente dell'Assemblea