Menù di navigazione
N. 118
Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna
_________________________
(IX Legislatura)
Verbale della seduta del 27 febbraio 2013 (antimeridiana)
_________________________
Presidenza della Presidente Costi
La seduta ha inizio alle ore 9,31 con l'approvazione dei processi verbali delle sedute antimeridiana e pomeridiana del 5 febbraio 2013 (verbali nn. 116 e 117).
E' assente, ai sensi dell'articolo 65, comma 2 del Regolamento interno, il Presidente della Giunta Errani.
Hanno comunicato di non poter partecipare gli assessori Bianchi, Melucci e Saliera.
La Presidente comunica all'Assemblea le informazioni relative all'art. 68 del Reg.
Indi, si procede con lo svolgimento delle interrogazioni a risposta immediata:
3635 - Interrogazione del consigliere Filippi, di attualità a risposta immediata in Aula, circa le azioni da porre in essere a fronte delle varie crisi aziendali in corso, con particolare riferimento alla tutela dei lavoratori della azienda Mariella Burani Fashion Group di Cavriago.
3649 - Interrogazione della consigliera Noè, di attualità a risposta immediata in Aula, circa i tempi di approvazione della direttiva riguardante i livelli essenziali di assistenza sociale (LIVEAS) in relazione all'art. 49, comma 2, della L.R. n. 2 del 2003, e le modalità di calcolo dei ticket sanitari.
3652 - Interrogazione del consigliere Grillini, di attualità a risposta immediata in Aula, in merito alle problematiche organizzative derivanti dal decesso di un paziente presso il Policlinico S. Orsola di Bologna in seguito ad allontanamento volontario da un reparto di degenza.
3655 - Interrogazione del consigliere Bernardini, di attualità a risposta immediata in Aula, circa l'ammontare dei valori economici corrispondenti alla gestione della sosta ed al recupero del denaro contante nelle biglietterie/emettitrici di biglietti degli autobus riguardanti la società TPER, e le relative procedure.
La Presidente, a norma dell'articolo 114, comma 3 Reg., dichiara decaduto il seguente documento:
3654 - Interrogazione della consigliera Barbati, di attualità a risposta immediata in Aula, circa la situazione dei Dipartimenti di Salute Mentale e dei Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura regionali, con particolare riferimento alla situazione esistente nell'area bolognese.
Indi si prosegue con il seguente oggetto:
3602 - Proposta recante: "Regolamento interno dell'Assemblea legislativa per l'amministrazione e la contabilità - Modifiche al regolamento adottato con deliberazione assembleare n. 229 del 30 giugno 2009 - Delibera UP n. 102 del 22 aprile 2009" (deliberazione dell'Ufficio di Presidenza n. 13 del 05 02 13).
Svolge la relazione il consigliere Mazzotti.
Con separate votazioni l'Assemblea approva i singoli articoli.
Indi, l'Assemblea approva l'oggetto a maggioranza assoluta dei suoi componenti come previsto dall'art. 27, comma 4, dello Statuto.
2660 - Progetto di proposta di legge alle Camere, ai sensi dell'art. 121 della Costituzione, d'iniziativa del consigliere Bignami: "Modifiche all'art. 517 - quater del codice penale, all'art. 51 del codice di procedura penale e all'art. 9 della legge 16 marzo 2006, n. 146 (Ratifica ed esecuzione della Convenzione e dei Protocolli delle Nazioni Unite contro il crimine organizzato transnazionale, adottati dall'Assemblea generale il 15 novembre 2000 ed il 31 maggio 2001) per il rafforzamento della lotta contro la contraffazione di indicazioni geografiche o denominazioni di prodotti agroalimentari" (02 05 12).
Svolge la relazione il consigliere Malaguti.
In discussione generale intervengono i consiglieri Alessandrini e Bignami.
Risulta presentato un ordine del giorno, ai sensi dell'art. 92 Reg., per non esaminare gli articoli del progetto di legge, a firma del consigliere Grillini.
In dichiarazione di voto sull'ordine del giorno hanno la parola i consiglieri Grillini e Corradi.
L'Assemblea approva l'ordine del giorno di non passaggio all'esame dell'articolato.
3477 - Relazione attuativa della clausola valutativa di cui all'art. 11 della L.R. n. 6 del 2006 ad oggetto: "Norme per la promozione e lo sviluppo della cooperazione mutualistica in Emilia-Romagna".
Il fascicolo si può archiviare.
Si procede, quindi, con la disamina dei seguenti oggetti:
3595 - Risoluzione proposta dai consiglieri Monari, Naldi, Barbieri, Montanari, Marani, Moriconi, Bonaccini, Fiammenghi, Piva, Vecchi Alberto, Bignami, Manfredini, Grillini, Paruolo, Lombardi, Defranceschi, Meo, Richetti, Ferrari, Mandini, Mumolo, Pagani, Mazzotti, Zoffoli, Pariani, Garbi, Noè, Sconciaforni, Alessandrini, Donini, Malaguti, Carini e Casadei per invitare tutti i livelli di governo dello Stato, nell'ambito delle relative competenze, a proseguire con ogni risorsa disponibile nell'opera di indagine, repressione, prevenzione, educazione, informazione relativa al crimine mafioso (documento in data 05 02 13).
1508 - Risoluzione proposta dai consiglieri Alessandrini e Monari per impegnare la Giunta a sostenere il rilancio del settore edilizio attraverso azioni volte a favorire la qualità, l'innovazione e la professionalizzazione degli operatori, contrastando anche lo sfruttamento della manodopera e l'infiltrazione mafiosa nel settore (documento in data 20 06 11).
In discussione generale congiunta intervengono i consiglieri Monari, Naldi, Mandini, Manfredini, Donini, Alessandrini, Noè, Pagani, Montanari, Defranceschi e l'assessore Muzzarelli.
Con votazioni separate l'Assemblea approva l'oggetto n. 3595 e, di poi, l'oggetto 1508.
La seduta ha termine alle ore 12,54.
_______________
Approvato nella seduta antimeridiana del 26 marzo 2013
Il funzionario estensore: Chiara Caciagli
La Responsabile del Servizio ad interim
(Anna Voltan)
Il Consigliere-Segretario
La Presidente dell'Assemblea