Menù di navigazione

 

 

 

N. 182

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(IX Legislatura)

Verbale della seduta del 25 giugno 2014 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza del vicepresidente Aimi, indi

della presidente Costi

 


 

 

La seduta ha inizio alle ore 15,05.

 

È assente, ai sensi dell'articolo 65, comma 2, del Regolamento interno, il Presidente della Giunta Errani.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare il consigliere Filippi, gli assessori Lusenti, Peri e la Vicepresidente della Giunta Saliera.

 

Le interpellanze sono tutte rinviate per assenza o degli assessori o di un consigliere.

 

Indi, il Presidente aggiorna la seduta alle ore 15,30.

 

Si riprende alle ore 15,39 e si torna dalla seduta antimeridiana al dibattito generale sul seguente argomento:

 

5534 - Progetto di legge d'iniziativa Consiglieri recante: "Legge Quadro per la parità e contro le discriminazioni di genere".

A firma dei Consiglieri: Mori, Pariani, Moriconi, Meo, Donini, Casadei, Serri, Manfredini, Malaguti, Mandini

 

4469 - Progetto di legge d'iniziativa popolare recante: "Norme per la creazione della rete regionale contro la violenza di genere e per la promozione della cultura dell’inviolabilità, del rispetto e della libertà delle donne" (Deliberazioni della Consulta di Garanzia Statutaria di ammissibilità n. 11 del 12 marzo 2013 pubblicata sul BURERT n. 70 del 21 marzo 2013 e di validità n. 16 del 28 agosto 2013 pubblicata sul BURERT n. 261 del 10 settembre 2013).

 

4470 - Progetto di legge d'iniziativa di Consigli comunali di Cattolica, Ravenna, San Felice sul Panaro e Traversetolo recante: "Norme per la creazione della rete regionale contro la violenza di genere e per la promozione della cultura dell'inviolabilità, del rispetto e della libertà delle donne" (Deliberazioni della Consulta di Garanzia Statutaria di ammissibilità n. 12 del 17 luglio 2013 e n. 14 del 28 agosto 2013 pubblicate sul BURERT n. 261 del 10 settembre 2013 e di regolarità n. 15 del 28 agosto 2013 pubblicata sul BURERT n. 261 del 10 settembre 2013).

 

4795 - Progetto di legge d'iniziativa del Consiglio Comunale di Modena recante: "Norme per la creazione della rete regionale contro la violenza di genere e per la promozione della cultura dell'inviolabilità, del rispetto e della libertà delle donne" (Deliberazioni della Consulta di Garanzia Statutaria di ammissibilità n. 18 del 5 novembre 2013 e di regolarità n. 19 del 5 novembre 2013 pubblicate sul BURERT n. 347 del 25 novembre 2013).

 

Parlano, ora, i consiglieri Donini, Barbati, Marani, Noè, Defranceschi e gli assessori Bortolazzi e Marzocchi.

Sull’argomento in oggetto i risultano sedici proposte di emendamento, e precisamente:

 

-          in numero di una a firma del consigliere Manfredini,

 

-          in numero di una a firma del consigliere Casadei,

-          in numero di quattordici a firma dei consiglieri Leoni, Bazzoni, Villani, Bignami, Aimi, Lombardi e Bartolini.

Previe separate votazioni, nel corso delle quali hanno la parola i consiglieri Mori e Leoni, l'Assemblea:

-          approva l’emendamento a firma Casadei,

-          approva l’emendamento a firma Manfredini,

-          respinge tredici proposte di emendamento a firma Leoni, Bazzoni, Villani, Bignami, Aimi, Lombardi e Bartolini,

-          risulta ritirata una proposta di emendamento a firma Leoni, Bazzoni, Villani, Bignami, Aimi, Lombardi e Bartolini,

-          approva i singoli articoli.

In dichiarazione di voto finale intervengono i consiglieri Pariani, Manfredini e Bazzoni.

Con voto palese per dispositivo elettronico l'Assemblea approva l'intero progetto di legge.

L’assessore Bianchi interviene per chiedere l’inversione dell’ordine del giorno per trattare prioritariamente l’oggetto n. 5528.

L’Assemblea approva l’inversione.

E così procede con:

5528 - Proposta recante: "Approvazione Programma Operativo della Regione Emilia-Romagna. Fondo Sociale Europeo 2014/2020 - Proposta di adozione all'Assemblea legislativa regionale" (delibera di Giunta n. 559 del 28 04 14).

 

In dibattito generale intervengono i consiglieri Pagani e l’assessore Bianchi.

 

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Pollastri.

 

L’Assemblea approva.

La Presidente mette in votazione l’inversione dell’ordine dei lavori per trattare il seguente argomento:

5608 - Proposta recante: "Approvazione del documento "Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente"" (delibera di Giunta n. 515 del 14 04 14).

 

L’Assemblea approva l’inversione e così si procede.

 

Sul documento insiste una proposta di emendamento a firma dell’assessore Luciano Vecchi.

 

L’Assemblea, previe separate votazioni:

 

-          approva l’emendamento,

 

-          approva l’oggetto n. 5608.

 

5591 - Proposta recante: "Approvazione del rendiconto generale dell'esercizio finanziario 2013. Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2014 e pluriennale 2014-2016, assestamento e primo provvedimento di variazione dell'Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna" (delibera di Giunta n. 756 del 26 05 14).

 

5592 - Relazione, per l'anno 2013, sull'attività dell'Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell'art. 12, comma 4 bis, della L.R. 29/95.

 

L’Assemblea approva l’oggetto n. 5591.

 

5584 - Proposta recante: "Approvazione di una modifica al Piano integrato per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio della dipendenza dal gioco patologico ai sensi dell'art. 2 della legge regionale 4 luglio 2013, n. 5, approvato con DAL n. 154 dell'11 marzo 2014" (delibera di Giunta n. 744 del 26 05 14).

 

L’Assemblea approva.

 

5470 - Progetto di legge d'iniziativa della Giunta: "Legge di semplificazione della disciplina regionale in materia di volontariato, associazionismo di promozione sociale, servizio civile. Istituzione della giornata del cittadino solidale" (delibera di Giunta n. 541 del 23 04 14).

 

Svolge la relazione il consigliere Fiammenghi.

 

Indi, la Presidente, aggiorna il dibattito alla seduta antimeridiana di domani.

 

La seduta ha termine alle ore 18,05.

 

______________

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 15 luglio 2014

 

 

Il funzionario estensore: Giuseppina Rositano

 

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea