Menù di navigazione

 

 

N. 86

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(X Legislatura)

Verbale della seduta del 13 luglio 2016 (antimeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Saliera, indi

del vicepresidente Rainieri

 

 


 

 

 

La seduta ha inizio alle ore 9,58.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare i consiglieri Bertani e Pruccoli, il sottosegretario Andrea Rossi, gli assessori Bianchi, Gazzolo, Petitti e Venturi, il presidente della Giunta Bonaccini.

 

La Presidente ricorda la tragedia ferroviaria avvenuta in Puglia, riflettendo sulla sicurezza dei trasporti e sulle condizioni di lavoro. L’Aula osserva un minuto di silenzio.

 

Si iniziano i lavori con il seguente oggetto:

 

2753 - Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Modifiche legislative in materia di politiche sociali, per le giovani generazioni, e abitative conseguenti alla riforma del sistema di governo regionale e locale" (Delibera di Giunta n. 800 del 30 05 16).

 

La Presidente comunica che all’oggetto risulta abbinata, ai sensi dell’art. 109 del regolamento, la seguente risoluzione:

 

2689 - Risoluzione per impegnare la Giunta a promuovere e sostenere programmi ed iniziative di sensibilizzazione ed informazione rivolte ai bambini della scuola dell’infanzia, agli studenti, alle loro famiglie ed agli educatori, con particolare attenzione per le fasce sociali deboli ed a rischio, in ordine alla gravità del fenomeno del bullismo ed alle sue conseguenze, anche alla luce delle nuove tecnologie ed ai nuovi mezzi di comunicazione.

A firma dei Consiglieri: Ravaioli, Soncini, Marchetti Francesca, Prodi, Zappaterra, Cardinali, Serri, Mori, Bagnari, Zoffoli, Caliandro, Molinari, Mumolo, Sabattini, Iotti, Poli, Boschini, Rossi Nadia, Rontini, Tarasconi, Calvano, Montalti, Campedelli

 

Per l’oggetto 2753 svolge la relazione di maggioranza la consigliera Soncini; quella di minoranza è svolta dal consigliere Daniele Marchetti.

 

Per discussione generale congiunta sui due oggetti prendono la parola i consiglieri Ravaioli, Sensoli, Foti, Sabattini.

 

Interviene per la replica la consigliera Soncini.

 

Conclude la discussione generale la vicepresidente della Giunta Gualmini.

 

Si procede con l’esame dell’articolato dell’oggetto 2753, sul quale insistono ventotto proposte di emendamento, e precisamente:

 

-      in numero di quattro a firma del consigliere Foti;

-      in numero di due a firma della vicepresidente della Giunta Gualmini;

-      in numero di sedici a firma della consigliera Sensoli;

-      in numero di quattro a firma dei consiglieri Bertani, Sensoli;

-      in numero di uno a firma del consigliere Bertani;

-      in numero di uno a firma dei consiglieri Zoffoli, Paruolo e Soncini.

 

Previe separate votazioni - nel corso delle quali intervengono i consiglieri Sensoli, Soncini, Foti, Taruffi, Daniele Marchetti, Sabattini e la vicepresidente della Giunta Gualmini - e dato atto che sull’emendamento n.3 il consigliere Foti chiede la votazione elettronica, l’Assemblea:

 

-      approva i due emendamenti a firma della vicepresidente della Giunta Gualmini;

-      approva l’emendamento a firma dei consiglieri Zoffoli, Paruolo e Soncini;

-      approva tre emendamenti a firma della consigliera Sensoli;

-      approva un emendamento a firma dei consiglieri Bertani, Sensoli;

-      respinge le altre proposte di emendamento;

-      approva i singoli articoli dell’oggetto 2753.

 

Indi, il Presidente aggiorna il prosieguo della discussione alla seduta pomeridiana.

 

La seduta ha termine alle ore 12,56

 

 

______________

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 26 luglio 2016

 

Il funzionario estensore: Elena Zammarchi

 

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea