Menù di navigazione

 

 

N. 109

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(X Legislatura)

Verbale della seduta del 13 dicembre 2016 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Saliera, indi

della vicepresidente Soncini

 


 

 

La seduta ha inizio alle ore 15,14.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare la consigliera Tarasconi e l’assessore Donini.

 

Sono svolte le seguenti interpellanze:

 

3366 - Interpellanza circa problematiche e questioni riguardanti l'affitto di rami di azienda della società Terme di Salsomaggiore e Tabiano SpA, partecipata della Regione Emilia-Romagna.

A firma del Consigliere: Rainieri

 

3384 - Interpellanza circa l'iter della Regione Emilia-Romagna riguardante la concertazione con le parti sociali ed economiche ed i soggetti coinvolti nelle scelte relative alle politiche sanitarie.

A firma dei Consiglieri: Bignami, Aimi

 

Si procede, ora, con il seguente argomento:

 

3453 - Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Disciplina dei beni regionali - Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 25 febbraio 2000, n. 10" (Delibera di Giunta n. 1716 del 24 10 16).

 

Svolge la relazione il consigliere della commissione Sabattini; il consigliere Bertani svolge la relazione di minoranza.

 

Risulta una proposta di emendamento a firma del consigliere Bertani.

 

Con separate votazioni, l’Assemblea:

 

-      approva l’emendamento Bertani;

-      approva i singoli articoli.

 

Frattanto è pervenuto un ordine del giorno (3453/1) relativo all’argomento in esame a firma dei consiglieri Bertani, Ravaioli, Montalti, Bagnari, Prodi, Mumolo, Taruffi, Torri, Fabbri, Bignami, Foti.

 

Previe separate votazioni, l’Assemblea approva l’ordine del giorno e, con votazione per dispositivo elettronico, l’intero progetto di legge.

 

È pervenuta richiesta di inversione dell’ordine dei lavori da parte della consigliera Gibertoni per posticipare l’oggetto n. 3023 (Progetto di legge d'iniziativa Consiglieri recante: "Misure di contrasto alla povertà e di sostegno al reddito". A firma dei Consiglieri: Taruffi, Caliandro, Torri, Calvano, Marchetti Francesca, Prodi, Mori, Mumolo, Rossi Nadia, Lori, Iotti, Poli, Serri, Ravaioli, Campedelli, Bagnari, Sabattini, Zoffoli) e trattare prioritariamente gli oggetti che concernono la fusione di Comuni.

 

A favore della proposta si esprime il consigliere Taruffi.

 

L’Assemblea approva l’inversione dell’ordine dei lavori e, quindi, si procede con il seguente oggetto:

 

2303 - Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Mirabello e Sant'Agostino, nella Provincia di Ferrara" (delibera di Giunta n. 215 del 22 02 16)

 

Svolge la relazione della commissione, la consigliera Zappaterra; svolge la relazione di minoranza il consigliere Pompignoli.

 

Per dibattito generale parlano i consiglieri Pettazzoni, Bertani, Taruffi e Fabbri.

 

Per la replica hanno la parola i consiglieri Zappaterra e Pompignoli.

 

Con separate votazioni, l’Assemblea approva i singoli articoli.

 

In dichiarazione di voto finale, intervengono i consiglieri Pettazzoni e Zappaterra.

 

Con voto palese per dispositivo elettronico, l’Assemblea approva l’intero progetto di legge.

 

2306 - Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Campegine, Gattatico e Sant'Ilario d'Enza nella Provincia di Reggio Emilia" (delibera di Giunta n. 293 del 29 02 16).

 

3616 - Risoluzione per impegnare la Giunta e l’Assemblea legislativa a non approvare progetti di legge relativi alla fusione di Comuni qualora non si sia registrato un orientamento favorevole in tutti i Comuni coinvolti, ad apportare modificazioni alla legge regionale n. 24/1996, come modificata dalla legge regionale n. 15/2016, e a definire ed attuare azioni di promozione e di accompagnamento dei processi di fusione dirette a favorire la partecipazione territoriale agli stessi, incentivando inoltre l’impegno dei cittadini e delle associazioni fin dall’inizio dei procedimenti. (22 11 16)

A firma dei Consiglieri: Bertani, Sensoli, Sassi, Gibertoni, Piccinini

 

Svolge la relazione della commissione il consigliere Torri; la relazione di minoranza è svolta dal consigliere Delmonte.

 

In discussione generale parlano i consiglieri Bertani, Pompignoli e nuovamente Bertani.

 

Risulta un ordine del giorno (2306/1) di non passaggio all’esame dell’articolato a firma del consigliere Poli e che insiste sull’oggetto n. 2306.

 

Al momento di votare l’ordine del giorno il consigliere Delmonte fa richiesta di votare con il dispositivo elettronico. Così si procede e l’Assemblea approva l’ordine del giorno.

 

Dipoi, l’Assemblea respinge il documento 3616.

 

2079 - Progetto di legge d’iniziativa della Giunta recante: "Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Mondaino, Montegridolfo e Saludecio nella Provincia di Rimini". (delibera di Giunta n. 99 del 01 02 16)

 

3627 - Risoluzione per impegnare la Giunta e l’Assemblea a non approvare il progetto di legge relativo alla fusione dei Comuni di Mondaino, Montegridolfo e Saludecio, a verificare l'iter di fusione per incorporazione fra i Comuni di Mondaino e Montegridolfo, apportando inoltre modifiche alla legge regionale n. 24/1996, riguardanti la fattispecie in cui "… l'esito del referendum sia favorevole alla fusione solo in una parte dei Comuni interessati...".

A firma dei Consiglieri: Bertani, Sensoli

 

Svolge la relazione della commissione la consigliera Nadia Rossi; mentre la relazione di minoranza è svolta dalla consigliera Sensoli.

 

In discussione generale congiunta hanno la parola i consiglieri Pompignoli, Bertani e Pruccoli.

 

Indi, il prosieguo del dibattito è aggiornato alla seduta di domani.

La seduta ha termine alle ore 18,02.

 

______________

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 7 febbraio 2017

 

 

Il funzionario estensore: Giuseppina Rositano

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea