Menù di navigazione

 

 

N. 194

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(X Legislatura)

Verbale della seduta dell’11 luglio 2018 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza del vicepresidente Rainieri,

indi della presidente Saliera

 

 

 


 

La seduta ha inizio alle ore 14,24.

 

È assente, ai sensi dell'articolo 65, comma 2, del Regolamento interno, il Presidente della Giunta regionale Bonaccini.

 

Hanno, inoltre, comunicato di non poter partecipare i consiglieri Cardinali, Poli, Ravaioli, Sensoli, Tagliaferri e gli assessori Caselli, Gualmini e Venturi.

 

Si torna dalla seduta antimeridiana con l’esame degli oggetti

 

n. 6578 - Progetto di legge di iniziativa della Giunta recante: "Istituzione di nuovo comune mediante fusione dei Comuni di Baricella e Malalbergo nella Città metropolitana di Bologna"

 

n. 6763 - Indizione del referendum consultivo delle popolazioni interessate, ai sensi della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, sul progetto di legge "Istituzione di nuovo comune mediante fusione dei Comuni di Baricella e Malalbergo nella Città metropolitana di Bologna". (Proposta del relatore consigliere Stefano Caliandro su mandato della Commissione I).

 

Indi, si prosegue ora con lo svolgimento della relazione di minoranza da parte del consigliere Daniele Marchetti.

 

In discussione generale parlano i consiglieri Galli, Piccinini, Facci, Taruffi, di nuovo Galli e Piccinini, poi Pompignoli e Bertani.

 

Replica il consigliere Daniele Marchetti.

 

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Caliandro.

 

L’Assemblea approva, a norma della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, l’oggetto n. 6763 relativo all’indizione del referendum.

 

6579 -Progetto di legge di iniziativa della Giunta recante: "Istituzione di nuovo comune mediante fusione dei Comuni di Mezzani e Sorbolo nella provincia di Parma". (Delibera di Giunta n. 763 del 21 05 18)

 

6764 -Indizione del referendum consultivo delle popolazioni interessate, ai sensi della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, sul progetto di legge "Istituzione di nuovo comune mediante fusione dei Comuni di Mezzani e Sorbolo nella provincia di Parma". (Proposta del relatore consigliere Massimo Iotti su mandato della Commissione I).

 

Svolge la relazione della Commissione il consigliere Iotti.

 

Svolge la relazione di minoranza il consigliere Delmonte.

 

L’Assemblea approva, a norma della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, l’oggetto n. 6764 relativo all’indizione del referendum.

 

6181 -Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Formignana e Tresigallo nella provincia di Ferrara" (delibera di Giunta n. 284 del 26 02 18).

 

6759 -Indizione del referendum consultivo delle popolazioni interessate, ai sensi della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, sul progetto di legge "Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Formignana e Tresigallo nella provincia di Ferrara". (Proposta del relatore consigliere Paolo Calvano su mandato della Commissione I).

 

Svolge la relazione della Commissione il consigliere Calvano.

 

Svolge la relazione di minoranza il consigliere Rancan.

 

In dichiarazione di voto parlano i consiglieri Fabbri e Bertani.

 

L’Assemblea approva, a norma della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, l’oggetto n. 6759 relativo all’indizione del referendum.

 

 

6183 -Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Berra e Ro nella provincia di Ferrara" (delibera di Giunta n. 286 del 26 02 18).

 

6761 -Indizione del referendum consultivo delle popolazioni interessate, ai sensi della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, sul progetto di legge "Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Berra e Ro nella provincia di Ferrara". (Proposta della relatrice consigliera Marcella Zappaterra su mandato della Commissione I

 

 

Svolge la relazione della Commissione la consigliera Zappaterra.

 

Svolge la relazione di minoranza il consigliere Rancan.

 

Per la Giunta conclude l’assessora Petitti.

 

L’Assemblea approva, a norma della legge regionale 8 luglio 1996, n. 24, l’oggetto n. 6761 relativo all’indizione del referendum.

 

Si prosegue con il seguente oggetto:

 

6624 -Proposta recante: “Programma regionale per lo sviluppo del settore musicale (L.R. 2/2018, art. 10). Priorità, strategie e azioni per il triennio 2018-2020. (Delibera Giunta n. 828 del 01 06 2018)

 

A tale oggetto è abbinata la seguente risoluzione:

 

6523 -Risoluzione per impegnare la Giunta regionale a sostenere l'attività coreutica, con particolare attenzione ai cori di montagna, prevedendone la valorizzazione nelle priorità strategiche dell'azione regionale nell'ambito della programmazione della legge sulla musica o di altre misure analoghe. (16 05 18)

A firma dei Consiglieri: Molinari, Cardinali, Tarasconi, Rontini, Lori, Zoffoli, Serri, Rossi, Taruffi, Torri, Facci, Rancan

 

Nella discussione generale congiunta intervengono i consiglieri Tarasconi, Rancan, Facci, Taruffi, Molinari e Gibertoni.

 

Per la Giunta conclude l’assessore Mezzetti.

 

Su tale oggetto risulta una proposta di emendamento a firma dell’assessore Mezzetti.

 

Sulla risoluzione n. 6523 risultano le seguenti tre proposte di emendamento:

 

- in numero di 2 a firma del consigliere Facci, successivamente ritirate;

- in numero di una a firma della consigliera Piccinini.

 

In dichiarazione di voto congiunta intervengono i consiglieri Facci, Rancan, Bertani e Molinari.

 

Con separate votazioni, l’Assemblea approva:

 

- la proposta di emendamento all’oggetto n. 6624 a firma dell’assessore Mezzetti;

- l’oggetto n. 6624;

- la proposta di emendamento all’oggetto n. 6523, a firma della consigliera Piccinini;

- l’oggetto n. 6523.

 

La Presidente propone di rinviare la trattazione dell’oggetto n. 6468 relativo al progetto di legge regionale sulla polizia amministrativa locale e dell’oggetto n. 6566 sulla clausola valutativa della legge regionale sul diritto allo studio, alla prossima tornata e di trattare nella seduta odierna gli atti amministrativi.

 

A favore interviene il consigliere Molinari.

 

L’Assemblea approva il rinvio alla prossima sessione degli oggetti 6468 e 6566.

 

Indi si procede con il seguente oggetto:

 

6648 -Proposta recante: “Variante cartografica al PTCP/PTPR presentata dalla variante specifica al piano strutturale del Comune di Viano adottata con Delibera di Consiglio comunale n. 17 del 9/3/2018: proposta all’Assemblea legislativa dell’intesa sulle modifiche cartografiche al piano territoriale paesistico regionale”. (Delibera Giunta n. 853 del 11 06 18)

 

Nella discussione generale intervengono i consiglieri Mori e Delmonte.

 

L’Assemblea approva l’oggetto n. 6648.

 

6647 -Proposta recante: “Piano di attività per il biennio 2018-2019 di cui all'articolo 11 della Legge regionale 27 marzo 2017, n. 4 e successive modifiche e integrazioni, concernente norme per la tutela dei consumatori e degli utenti.” (Delibera Giunta n. 849 del 11 06 18)

 

In discussione generale parla il consigliere Bagnari.

 

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Torri.

 

L’Assemblea approva l’oggetto 6647.

 

La Presidente toglie la seduta.

 

(La comunicazione prescritta dall'articolo 69 del Regolamento interno viene inviata a tutti consiglieri).

 

La seduta ha termine alle ore 17,27.

 

______________

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 24 luglio 2018.

 

Il funzionario estensore: Patrizia Magarò

 

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea