Menù di navigazione

 

 

N. 263

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(X Legislatura)

Verbale della seduta del 17 settembre 2019 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Saliera,

indi del vicepresidente Rainieri

e della vicepresidente Soncini

 

 


 

La seduta ha inizio alle ore 14,14.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare il consigliere Pettazzoni e gli assessori Bianchi, Petitti e Venturi.

 

È assente, ai sensi dell'articolo 65, comma 2 del Regolamento interno, il Presidente della Giunta Bonaccini.

 

Sono svolte le seguenti interpellanze:

 

8548 -Interpellanza circa i miasmi causati dalla lavorazione di scarti animali nei comuni di Spilamberto e San Cesario.

A firma della Consigliera: Gibertoni

 

8518 -Interpellanza circa le azioni da attuare per risolvere i disservizi riguardanti il trasporto pubblico ferroviario regionale, con particolare riferimento alla linea Modena-Sassuolo.

A firma della Consigliera: Gibertoni

 

8618 -Interpellanza circa le azioni da attuare per evitare disagi per gli utenti del trasporto pubblico svolto da SETA, con particolare riferimento alla vetustà dei mezzi utilizzati ed alla relativa manutenzione.

A firma della Consigliera: Gibertoni

 

8678 -Interpellanza circa lo stanziamento di fondi volti alla realizzazione di opere di adeguamento dei parchi gioco inclusivi comunali, al fine di consentirne la fruizione ai minori con disabilità.

A firma della Consigliera: Gibertoni

 

8515 -Interpellanza circa problematiche conseguenti allo svolgimento di un evento-concerto nell’arenile del Porto Canale a Lido degli Estensi, con particolare riferimento alla tutela dell’ambiente e dell’avifauna ed in particolare del Fratino (Charadrius alexandrinus).

A firma del Consigliere: Bertani

 

8514 -Interpellanza circa le azioni da porre in essere per potenziare i servizi sociali con personale stabile e ben informato, evitando l'esternalizzazione delle relative funzioni, al fine di evitare interessi economici contrastanti con il benessere dei bambini.

A firma della Consigliera: Sensoli

 

Si procede, ora, con i seguenti oggetti:

 

8592 -Proposta recante: "Documento di economia e finanza regionale DEFR 2020 con riferimento alla programmazione 2020-2022". (Delibera di Giunta n. 1064 del 24 06 19)

 

Svolge la relazione della commissione il consigliere Bessi.

 

Per discussione generale hanno la parola i consiglieri Pompignoli, Facci, D. Marchetti, Taruffi, Tagliaferri.

 

Sull’ordine dei lavori interviene il consigliere Caliandro.

 

Conclude la discussione il sottosegretario Manghi.

 

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Pompignoli.

 

L’Assemblea approva.

 

8758 -Proposta recante: "'Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi pubblici per il triennio 2019-2021', redatto ai sensi della L.R. n. 28/2009". (Delibera di Giunta n. 1366 del 05 08 19)

 

Per dibattito generale parla la consigliera Montalti.

 

L’Assemblea approva.

 

8623 -Parere di conformità, ai sensi dell'art. 28, comma 4, lettera n) dello Statuto sullo schema di Regolamento regionale recante "Modalità di attuazione e di funzionamento dell'Anagrafe regionale degli assistiti (ARA) istituita con L.R. 29 luglio 2016, n. 13 e disciplina delle modalità di subentro dell'ARA alle anagrafi degli assistiti delle AASSLL della Regione Emilia-Romagna". (Delibera di Giunta regionale n. 1110 del 01 07 19)

 

In dibattito generale prende la parola il consigliere Zoffoli.

 

L’Assemblea approva.

 

8813 -Proposta recante: "Bilancio consolidato della Regione Emilia-Romagna per l'esercizio finanziario 2018". (Delibera di Giunta n. 1398 del 05 08 19)

 

Per discussione generale hanno la parola i consiglieri Bessi e Tagliaferri.

 

L’Assemblea approva.

 

8347 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad attivarsi al fine di richiedere a tutti i distretti le osservazioni così da ottimizzare e monitorare l'utilizzo delle risorse erogate con il Fondo regionale per la non autosufficienza; ad informare periodicamente, utilizzando le varie tecnologie di comunicazione disponibili, tutte le organizzazioni sindacali e del terzo settore sui miglioramenti che le osservazioni possono produrre. (16 05 17)

A firma del Consigliere: Marchetti Daniele

 

In dichiarazione di voto interviene il consigliere Tagliaferri.

 

L’Assemblea respinge.

 

Indi, il Presidente informa che l’oggetto 8414 sarà trattato nel corso della prossima tornata assembleare.

 

8442 -Risoluzione per impegnare la Giunta, con riferimento al nuovo Piano faunistico-venatorio regionale, ad individuare una soluzione condivisa che permetta alle squadre di caccia dell'Alto appennino bolognese la conservazione del proprio ruolo di centralità nella gestione del territorio, fermi restando gli obiettivi di ridurre, quando non eliminare, i danni causati dai cinghiali alle attività antropiche nei territori di competenza, con particolare riferimento alle attività connesse all'agricoltura. (06 05 19)

A firma dei Consiglieri: Facci, Tagliaferri

 

A questo oggetto, la Presidenza abbina i seguenti che trattano identico argomento:

 

8776 -Risoluzione per impegnare la Giunta a valorizzare, anche attraverso attività di studio, convegni e confronti, il ruolo della braccata nel sistema di caccia al cinghiale, favorendo un clima di confronto e rispetto reciproco tra le associazioni venatorie, agricole e ambientali ed, inoltre, a proseguire nella richiesta, effettuata tramite la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, al Governo di intervenire tempestivamente per una modifica dell'articolo 19 della Legge 157/92 al fine di introdurre la figura dell'"Operatore Abilitato”. (09 08 19)

A firma dei Consiglieri: Molinari, Cardinali, Poli, Marchetti Francesca, Rontini, Zappaterra, Serri, Iotti, Zoffoli, Montalti

 

8782 -Risoluzione per impegnare la Giunta a non distaccarsi dal parere di ISPRA che considera la caccia al cinghiale tramite “braccata” un metodo crudele e quindi escluso ed a coinvolgere ai tavoli di discussione sul tema anche le associazioni animaliste, oltre alle associazioni dei cacciatori e degli agricoltori. (12 08 19)

A firma dei Consiglieri: Gibertoni, Piccinini

 

Per dibattito generale congiunto parlano i consiglieri Facci, Molinari, Pompignoli, Gibertoni e Piccinini.

 

Per La Giunta conclude l’assessore Caselli.

 

Per dichiarazioni di voto congiunte intervengono i consiglieri Piccinini, Facci, Molinari, Pompignoli, Taruffi.

 

Previe separate votazioni attraverso l’uso del dispositivo elettronico, come richiesto dal consigliere Rancan, l’Assemblea:

 

-          Respinge gli oggetti n. 8442 e n. 8782;

-          Approva l’oggetto n. 8776.

 

8433 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad attivarsi in sede di Conferenza Stato-Regioni per implementare azioni coerenti con l'articolo 8 della legge 242/2016, in particolare sollecitando la definizione della norma che definisca i massimi residui di THC negli alimenti come previsto all'articolo 5, garantendo inoltre la continuità e coerenza normativa della filiera del prodotto, dalla coltivazione alla produzione alla commercializzazione, affinché non si producano contrasti giurisprudenziali il cui uso strumentale vada a detrimento di un comparto in rapida ascesa con forti prospettive occupazionali ed ambientali. (06 06 19)

A firma dei Consiglieri: Prodi, Torri, Taruffi

 

In dibattito generale hanno la parola le consigliere Prodi e Gibertoni.

 

L’Assemblea approva.

 

8690 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad inserire nelle prossime procedure concorsuali adeguati strumenti di valorizzazione dell'esperienza per le lavoratrici e i lavoratori non a tempo indeterminato già in servizio, anche andando oltre quanto già previsto con il sistema delle riserve; ad aprire, a valle delle selezioni pubbliche previste per i prossimi mesi, una stagione di procedure espressamente dedicate al superamento del precariato nell'Ente, utilizzando anche gli istituti dei Concorsi per la stabilizzazione e dei cosiddetti Corsi-concorsi, oltreché in virtù di quanto già previsto dal D.Lgs. 75/2017 e s.m.i. (cd "Legge Madia"), dalla LR 43/2001 e s.m.i. e da ogni altra normativa attualmente vigente in materia di accesso alla Pubblica Amministrazione. (22 07 19)

A firma dei Consiglieri: Bertani, Piccinini

 

Per discussione generale parlano i consiglieri Bertani e Caliandro.

 

Sono, frattanto, pervenute due proposte di emendamento a firma dei consiglieri Sabattini, Caliandro, Bertani e Piccinini.

 

Per dichiarazioni di voto congiunte intervengono i consiglieri Tagliaferri e Taruffi.

 

Con separate votazioni, l’assemblea approva entrambi gli emendamenti e l’oggetto n. 8690.

 

(La comunicazione prescritta dall'articolo 69 del Regolamento interno viene inviata a tutti i consiglieri).

 

 

La seduta ha termine alle ore 18,27.

 

 

 

__________

 

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 1°ottobre 2019.

 

 

 

 

Il funzionario estensore: Giuseppina Rositano

 

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea