Menù di navigazione

 

 

N. 9

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

Verbale della seduta del 26 maggio 2020 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Emma Petitti

 

 


La seduta ha inizio alle ore 14,45 in modalità mista (telematica e in presenza).

 

La Presidente dà la parola alla consigliera Gibertoni che comunica di preferire le risposte scritte in relazione alle interpellanze di cui agli oggetti nn. 24, 32 e 120.

 

Sono svolte le seguenti interpellanze:

 

60 -Interpellanza per sapere se la Giunta ritenga opportuno prevedere, compatibilmente con le risorse disponibili nel Bilancio regionale, misure dirette straordinarie di sostegno nei confronti di tutte le categorie economiche, in particolare per la micro/piccola e media impresa e per liberi professionisti, colpite dai provvedimenti restrittivi dovuti alla diffusione del Coronavirus, e se ritenga opportuno farsi carico presso il Governo nazionale affinché quest’ultimo si faccia promotore di una serie di azioni necessarie a sostenere le attività imprenditoriali, economiche e lavorative in genere che risultano penalizzate dall’attuale emergenza sanitaria.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Colla)

68 -Interpellanza circa l'opportunità di creare un marchio "Made in Emilia Romagna" per supportare il tessuto economico del territorio e contrastare la crisi economica.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Mammi)

121 -Interpellanza circa la salvaguardia del reparto di Cardiologia e Ortopedia dell'ospedale Santa Maria Bianca di Mirandola.

A firma della Consigliera: Gibertoni

(Assessore Donini)

Indi, la Presidente svolge l’appello nominale dei consiglieri.

 

Si torna ora dalla seduta antimeridiana alla discussione generale sul seguente oggetto:

 

306 -Progetto di legge d'iniziativa Giunta recante: "Interventi destinati al sostegno finanziario delle imprese emiliano-romagnole". (Delibera di Giunta n. 334 del 14 04 20)

 

Parlano, ora, i consiglieri Bondavalli, Piccinini, Amico, Rontini, Gibertoni, Zamboni, Taruffi, Facci, di nuovo Taruffi, poi Zappaterra e Delmonte.

 

Replicano il relatore di minoranza consigliere Bargi e la relatrice della Commissione consigliera Costi.

 

Per la Giunta conclude l’assessore Corsini.

 

Si prosegue con l’esame dell’articolato.

 

Risultano le seguenti quattordici proposte di emendamento:

 

- in numero di cinque a firma del consigliere Bargi;

- in numero di nove a firma della consigliera Piccinini.

 

Con separate votazioni, nel corso delle quali intervengono le consigliere Costi e Piccinini e il sottosegretario Baruffi, l’Assemblea:

 

- respinge quattro proposte di emendamento a firma della consigliera Piccinini;

 

- approva gli articoli 1 e 2 del progetto di legge.

 

 

Indi, la Presidente toglie la seduta, che ha termine alle ore 18,00.

 

____________

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 9 giugno 2020.

 

 

Verbalizzante: la funzionaria Patrizia Magarò

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea