Menù di navigazione

 

 

N. 18

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

 

Verbale della seduta del 7 luglio 2020 (antimeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Emma Petitti

 


 

La seduta ha inizio alle ore 9,52 in modalità mista (telematica e in presenza) con l’approvazione dei processi verbali nn. 14 e 15, relativi alle sedute antimeridiana e pomeridiana del 23 giugno 2020, e nn. 16 e 17, relativi alle sedute antimeridiana e pomeridiana del 24 giugno 2020.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare il consigliere Iotti e l’assessora Priolo.

 

La Presidente comunica all’Assemblea le informazioni relative all’art. 68 del Regolamento interno.

 

Indi, la Presidente procede con l’appello nominale dei consiglieri.

 

Sono svolte le seguenti interrogazioni a risposta immediata:

 

1042 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula per sapere le ragioni per cui non si sia provveduto a rendere gratuito il trasporto pubblico, nel percorso casa-scuola e ritorno, per le ragazze e i ragazzi residenti in Emilia-Romagna, di età compresa tra i 14 e i 19 anni di età.

A firma del Consigliere: Pelloni

 

1047 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula circa i lavori realizzati sul raccordo autostradale Ferrara-Porto Garibaldi (RA8) nelle ultime settimane.

A firma dei Consiglieri: Fabbri, Zappaterra

 

1048 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula sugli sgravi contributivi in agricoltura per i danni causati dalla cimice asiatica.

A firma dei Consiglieri: Zappaterra, Fabbri, Caliandro, Rontini

1052 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula circa la possibilità di intervenire per assicurare affidabilità, puntualità, comfort e sicurezza al servizio di trasporto sulla tratta ferroviaria porrettana.

A firma del Consigliere: Piccinini

 

1053 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula circa l'istituzione di un elenco telematico degli operatori socio-sanitari.

A firma del Consigliere: Tagliaferri

 

1054 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula sull'inceneritore di Modena e sull'autorizzazione all'immissione di fanghi reflui.

A firma della Consigliera: Gibertoni

 

1055 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula circa le azioni da porre in essere affinché cessino i ritardi e le situazioni di sovraffollamento gravanti sulla linea ferroviaria Porrettana.

A firma del Consigliere: Taruffi

 

1056 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula sui motivi dell'espansione della discarica di Castel Maggiore.

A firma della Consigliera: Zamboni

 

1059 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula sulle precauzioni necessarie a contenere un’eventuale nuova emergenza Covid-19.

A firma della Consigliera: Castaldini

 

1060 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula sulla gestione sul servizio di gestione dei rifiuti.

A firma del Consigliere: Pompignoli

 

Si prosegue, ora, con la disamina del seguente oggetto:

 

1031 -Proroga motivata, ai sensi dell’articolo 19 della L.R. 27 maggio 1994, n. 24, in materia di nomine di competenza regionale, del Presidente dell’Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna (IBC) di cui alla L.R. 29/1995, eletto dall’Assemblea legislativa con deliberazione n. 117 dell’8 maggio 2017. (Su richiesta del Sottosegretario Baruffi a nome della Giunta)

 

Preliminarmente l’assessore Felicori illustra il documento.

 

In dichiarazione di voto intervengono i consiglieri Zappaterra e Rancan.

L’Assemblea approva l’oggetto n. 1031.

813 -Proposta d’iniziativa Giunta recante: “Variante cartografica al PTCP/PTPR proposta nell'ambito del procedimento unico ex art. 53 l.r. n. 24/2017 presentato dalla ditta Bertoletti legnami ubicata in via Martiri di Legoreccio 9/d, Castelnovo ne' Monti (RE) - Proposta all'Assemblea legislativa dell'intesa sulle modifiche cartografiche al piano territoriale paesistico regionale”. (Delibera di Giunta n. 622 del 08 06 20)

 

Per discussione generale parlano i consiglieri Costa, Delmonte, e Fabbri.

 

L’Assemblea approva l’oggetto n. 813.

 

Si prosegue con la disamina dei seguenti oggetti e precisamente con il dibattito generale congiunto che si è aperto nella seduta pomeridiana del 24 giugno 2020:

 

488 -Risoluzione per richiedere sostegno a fondo perduto sia per le attività economiche degli Appennini, sia per le categorie maggiormente penalizzate dalla crisi economica da "Covid 19", quali bar, ristoranti, agriturismi, alberghi, ristorazione non in sede fissa, estetica e Istituti di bellezza, saloni di barbieri e parrucchiere, centri benessere, sale da ballo e discoteche, taxi e ncc, ecc. (05 05 20)

A firma dei Consiglieri: Facci, Stragliati, Marchetti Daniele, Catellani, Montevecchi, Bargi, Occhi, Bergamini, Rainieri, Rancan

 

963 -Risoluzione per impegnare la Giunta a continuare nelle azioni intraprese per sostenere l’attività delle imprese operanti nel settore del turismo estivo e invernale e dei servizi dell’area appenninica e delle aree interne e ad accelerare le azioni previste nel Programma per la montagna. (23 06 20)

A firma dei Consiglieri: Costi, Daffada', Paruolo, Soncini, Zappaterra, Rossi, Costa, Mori, Bulbi, Caliandro, Rontini

 

Intervengono, ora, per discussione generale congiunta, i consiglieri Costi, Taruffi, Facci e Pelloni.

 

Sull’oggetto n. 963 insiste una proposta di emendamento a firma della consigliera Piccinini.

 

La Presidente sospende la seduta per consentire la distribuzione della proposta di emendamento ai consiglieri.

 

La seduta, sospesa alle ore 12,43, è ripresa alle ore 12,45.

 

Per dibattito generale sull’emendamento parlano i consiglieri Piccinini, Facci e Costi.

 

Per dichiarazione di voto congiunta sulle risoluzioni e sull’emendamento intervengono i consiglieri Facci e Taruffi.

 

Indi, la Presidente aggiorna i lavori al pomeriggio.

 

La seduta ha termine alle ore 13,04.

 

 

____________________

 

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 28 luglio 2020.

 

 

 

Verbalizzante: la funzionaria Patrizia Magarò.

 

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea