Menù di navigazione

 

 

N. 23

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

Verbale della seduta del 29 luglio 2020 (pomeridiana)

 

_____________

 

 

Presidenza del vicepresidente Fabio Rainieri,

indi della presidente Emma Petitti

 

 


 

La seduta ha inizio alle ore 14,41 in modalità mista (telematica e in presenza).

 

È assente, ai sensi dell'articolo 65, comma 2, del Regolamento interno, il Presidente della Giunta Stefano Bonaccini.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare gli assessori Donini e Lori.

 

La Presidente svolge l’appello nominale dei consiglieri.

 

Sono svolte le seguenti interpellanze:

 

796 -Interpellanza circa i possibili interventi per promuovere, presso il Governo ed in tutte le sedi istituzionali opportune, un accordo che non penalizzi in nessun modo formatori, studenti e famiglie che gravitano nel sistema IeFP.

A firma dei Consiglieri: Pigoni, Bondavalli

 

837 -Interpellanza sull'eventuale riconoscimento giuridico dei cosiddetti santuari degli animali.

A firma della Consigliera: Gibertoni

 

Sull’ordine dei lavori interviene la consigliera Castaldini.

 

Il Presidente fornisce i chiarimenti richiesti.

 

Si torna ora dalla seduta antimeridiana alla disamina del seguente oggetto su cui si è svolto il dibattito generale:

 

965 -Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Interventi urgenti per il settore agricolo ed agroalimentare". (Delibera di Giunta n. 720 del 22 06 2020)

 

Si prosegue con l’esame dell’articolato.

 

Con separate votazioni nel corso delle quali intervengono i consiglieri Bulbi, Facci, Zamboni, Taruffi e Barcaiuolo, l’Assemblea approva i singoli articoli.

 

Su tale oggetto sono state presentate le seguenti tre proposte di ordini del giorno:

 

 - n. 965/1 a firma dei consiglieri Zamboni, Zappaterra, Bulbi, Sabattini, Taruffi, Amico, Montalti, Rontini;

 

 - n. 965/2 a firma dei Consiglieri: Bulbi, Zappaterra, Caliandro, Mori, Rontini, Bessi, Marchetti Francesca, Rossi, Taruffi, Daffada', Fabbri, Amico, Pillati, Tarasconi, Pigoni, Bondavalli, Sabattini, Zamboni, Costa, Montalti, Costi;

 

 - n. 965/3 a firma dei consiglieri Rainieri e Facci.

 

Per dibattito generale congiunto sugli ordini del giorno intervengono i consiglieri Bulbi, Facci, Zamboni, Taruffi e Barcaiuolo.

 

Per dichiarazioni di voto congiunte sugli ordini del giorno e sul progetto di legge intervengono i consiglieri Zamboni, Rancan e Zappaterra.

 

Con separate votazioni l’Assemblea:

 

 - approva gli oggetti nn. 965/1, 965/2, 965/3;

 

 - approva il progetto di legge nella sua interezza.

 

1028 -Proposta d'iniziativa Giunta recante: “L.R. 8 agosto 2001 n. 24 e ss.mm.ii - approvazione del 'Programma straordinario 2020-2022 Recupero e Assegnazione di alloggi ERP'". (Delibera di Giunta n. 778 del 29 06 20)

 

Illustra il provvedimento la vicepresidente della Giunta Schlein.

 

Per discussione generale parlano i consiglieri Pelloni, Tagliaferri, Costa, Castaldini, Facci, Taruffi, Bondavalli, Amico.

 

Conclude la vicepresidente della Giunta Schlein.

Per dichiarazioni di voto parlano i consiglieri Pelloni, Barcaiuolo, Zamboni, Bondavalli, Taruffi, Castaldini e Costa.

 

L’Assemblea approva l’oggetto n. 1028.

 

1172 -Proposta d'iniziativa Giunta recante “Integrazione dell'atto di indirizzo 2019-2021 in materia di interventi territoriali per lo sviluppo integrato degli ambiti locali di cui alla legge regionale 20 aprile 2018, n. 5 - Programma straordinario di investimenti“. (Delibera di Giunta n. 861 del 13 07 20)

 

Intervengono sull’ordine dei lavori i consiglieri Rainieri e Zappaterra.

 

Illustra il provvedimento il sottosegretario Baruffi.

 

Per discussione generale parla il consigliere Facci.

 

La Presidente aggiorna i lavori alla seduta antimeridiana di domani.

 

La seduta ha termine alle ore 17,58.

 

 

_________________________

 

 

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 23 settembre 2020.

 

 

Verbalizzante: la funzionaria Patrizia Magarò.

 

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea