Menù di navigazione

 

 

N. 76

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

 

Processo verbale della seduta del 27 maggio 2021 (antimeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Emma Petitti

 


La seduta ha inizio alle ore 9,50 in modalità mista (telematica e in presenza).

 

È assente, ai sensi dell'articolo 65, comma 2, del Regolamento interno, il Presidente della Giunta Stefano Bonaccini.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare gli assessori Corsini e Salomoni.

 

La Presidente procede con l’appello nominale dei consiglieri.

 

Si torna, ora, dalla seduta pomeridiana di ieri, alla disamina del seguente oggetto e, precisamente, al dibattito generale sugli ordini del giorno:

 

3330 -Presentazione da parte della Giunta regionale degli obiettivi strategici e delle scelte generali del Piano regionale di gestione dei rifiuti e per la Bonifica delle aree inquinate 2022-2027 (PRRB), ai sensi dell'art. 34 della legge regionale 18 luglio 2017, n. 16.

 

Su tale oggetto insistono le seguenti quattro proposte di ordini del giorno:

 

-  n. 3330/1 a firma dei consiglieri Daniele Marchetti, Facci;

-  n. 3330/2 a firma dell’assessora Priolo;

-  n. 3330/3 a firma del consigliere Pelloni;

-  n. 3330/4 a firma dei consiglieri Facci, Pelloni, Mastacchi.

 

Per dibattito generale congiunto sulle proposte di ordini del giorno parlano, ora, i consiglieri Pelloni, Daniele Marchetti, Occhi, Amico, Sabattini, Taruffi, Zamboni, Piccinini.

 

Per dichiarazioni di voto congiunte sugli ordini del giorno intervengono i consiglieri Facci, Costa, Taruffi e Lisei.

Con separate votazioni, l’Assemblea:

 

- respinge gli ordini del giorno nn. 3330/1, 3330/3 e 3330/4;

 

- approva l’ordine del giorno n. 3330/2.

 

Prima di proseguire i lavori la Presidente esprime, a nome dell’Assemblea, il cordoglio alle famiglie delle vittime dell’incidente della funivia Stresa-Mottarone, con un pensiero particolare rivolto alle famiglie dei nostri corregionali Roberta Pistolato e Angelo Vito Gasparro.

 

L’Assemblea osserva un minuto di raccoglimento.

 

3448 -Proclamazione della elezione a Consigliera regionale dell'Emilia-Romagna, per surrogazione, della sig.ra Simona Caselli (art. 16 legge elettorale n. 108/1968).

 

La Presidente dà atto che dal verbale dell'Ufficio centrale circoscrizionale presso il Tribunale di Parma relativo all’elezione dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna anno 2020, risulta primo dei candidati non eletti della lista numero 12 di quella circoscrizione, avente il contrassegno Partito Democratico e per la quale fu eletto il consigliere Iotti, la signora Simona Caselli.

 

Proclama quindi consigliera regionale dell'Emilia-Romagna, per surrogazione, la signora Simona Caselli.

 

Si prosegue, ora, con il seguente argomento:

 

È pervenuta la richiesta di inversione dell’ordine dei lavori, ai sensi dell’art. 75, comma 1, del Regolamento interno, a firma del consigliere Pompignoli, per trattare prioritariamente il seguente argomento:

 

2579 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad attivarsi per sollecitare il Governo affinché gli incentivi fiscali del superbonus 110% previsto dal “decreto rilancio” (art. 119 del D.L. 34/2020, convertito con modificazioni dalla L. 77/2020) vengano estesi anche alle strutture ricettive permettendo di beneficiare anche delle risorse del “Recovery Found” dedicate alla rigenerazione urbana. (02 02 21)

A firma dei Consiglieri: Pompignoli, Rainieri, Bargi, Catellani, Bergamini, Liverani, Occhi, Pelloni, Rancan, Montevecchi, Facci, Stragliati, Marchetti Daniele, Delmonte

 

Su tale oggetto insistono le seguenti quattro proposte di emendamento:

 

- in numero di due a firma del consigliere Occhi;

- in numero di due a firma dei consiglieri Rossi e Bulbi.

 

A tale oggetto sono abbinati i seguenti che trattano analogo argomento:

3250 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad operare affinché le risorse, previste dal “Recovery Fund”, utilizzabili attraverso il “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, siano pienamente spendibili, anche per il superbonus 110%, con la massima tempestività in accordo con le richieste dell’Unione Europea. (27 04 21)

A firma dei Consiglieri: Iotti, Zappaterra, Maletti, Mori, Caliandro, Montalti, Rossi, Pillati, Daffada', Bulbi, Costa, Rontini, Costi, Mumolo, Tarasconi, Sabattini, Fabbri

 

3081 -Risoluzione per impegnare la Giunta a proseguire nel sostegno alla richiesta al Governo e al Parlamento di allargare la platea dei beneficiari del superbonus al 110% previsto dal DL n. 34 del 2020 anche alle strutture ricettive e alberghiere. (02 04 21)

A firma della Consigliera: Piccinini

Su tale oggetto insistono tre proposte di emendamento a firma della consigliera Zamboni.

A favore dell’inversione interviene il consigliere Pompignoli.

 

L’Assemblea approva.

 

E così si procede.

 

Per dibattito generale congiunto sulle risoluzioni parlano i consiglieri Pompignoli, Tagliaferri, Rossi, Piccinini, Occhi, Costa, Taruffi, Zamboni, Zappaterra, Rancan.

 

La Presidente aggiorna i lavori alla seduta pomeridiana.

 

La seduta ha termine alle ore 12,48.

 

 

___________________

 

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 29 giugno 2021.

 

 

Verbalizzante: la funzionaria Patrizia Magarò.

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea