Menù di navigazione

 

 

N. 125

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

 

Processo verbale della seduta del 22 febbraio 2022 (antimeridiana)

 

_____________

 

Presidenza della presidente Emma Petitti

 

 


La seduta ha inizio alle ore 9,47 in modalità mista (telematica e in presenza) con l’approvazione dei processi verbali relativi alle sedute antimeridiane e pomeridiane del 1° e 2 febbraio 2022 (nn. 121, 122, 123, 124).

 

La Presidente comunica all’Assemblea le informazioni relative all’art. 68 del Regolamento interno.

 

Sono svolte le seguenti interrogazioni a risposta immediata:

 

4751 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula per conoscere i motivi del recente dissidio all'interno dell'Assessorato alle Politiche per la Salute e della rimozione del Direttore Generale Cura della persona, Salute e Welfare.

A firma dei Consiglieri: Marchetti Daniele, Rancan, Liverani, Montevecchi, Stragliati, Rainieri, Occhi, Pelloni, Facci, Bargi, Pompignoli, Catellani, Delmonte, Bergamini

 

4759 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula in merito alle affermazioni a mezzo stampa del Direttore Generale Cura della persona, Salute e Welfare.

A firma del Consigliere: Tagliaferri

 

4764 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula in merito alle misure da adottare per tutelare gli imprenditori balneari della regione Emilia-Romagna da eventuali ripercussioni della riforma delle concessioni demaniali marittime.

A firma del Consigliere: Mastacchi

 

4765 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula per sapere se la Giunta intenda vigilare sulle ricadute territoriali del piano di riorganizzazione societaria annunciato da Eni, in particolare circa le ipotesi di creazione di newco sul modello Plenitude e dei suoi impatti sul distretto settentrionale.

A firma dei Consiglieri: Bessi, Zappaterra, Rontini, Daffada'

 

4767 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula in merito alle misure da adottare affinché, attraverso l'adeguamento dei trasferimenti statali alle Regioni, il Servizio Sanitario Regionale dell'Emilia-Romagna, possa far fronte all'insieme di attività e prestazioni connessi, anche in via indiretta, agli effetti della pandemia da Covid-19, coprendo il disavanzo attualmente previsto.

A firma della Consigliera: Piccinini

 

4768 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula per sapere quando la Giunta sia venuta a conoscenza del disavanzo nel bilancio della sanità regionale dovuto a presunte spese emergenziali per far fronte al Covid-19.

A firma dei Consiglieri: Bargi, Delmonte, Facci, Occhi, Marchetti Daniele, Pelloni, Stragliati, Catellani, Pompignoli, Liverani, Bergamini, Rainieri, Rancan, Montevecchi

 

4769 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula in merito allo stato di avanzamento del Piano energetico regionale e alle misure utili al fine di ridurre i costi energetici per famiglie e imprese.

A firma del Consigliere: Taruffi

 

4770 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula per conoscere i protocolli seguiti dalle Università, dai centri di ricerca e dal Servizio Sanitario in Regione per il trattamento di feti e parti anatomiche ad uso didattico e di ricerca, nonché la relativa gestione successiva, con particolare riferimento alla selezione delle aziende e di eventuali subfornitori.

A firma della Consigliera: Castaldini

 

4771 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula in merito al Fondo Energia, misura per il sostegno alle imprese emiliano-romagnole nella realizzazione di interventi di green economy, autoproduzione di energia da fonti rinnovabili ed efficienza energetica.

A firma dei Consiglieri: Rontini, Costi, Caliandro, Sabattini, Bessi, Zappaterra, Daffada'

 

4766 -Interrogazione di attualità a risposta immediata in Aula per sapere se la Giunta intenda attivarsi per sollecitare il Governo e le Istituzioni competenti a sostenere ulteriori interventi a favore delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche per fronteggiare il "caro bollette" e l'aumento dei costi di gestione.

A firma dei Consiglieri: Pigoni, Bondavalli, Daffada', Zappaterra

 

Indi, la Presidente procede con l’appello nominale dei consiglieri.

 

 

Si procede con il seguente argomento:

 

4746 -Comunicazione del Presidente della Giunta, ai sensi dell'art. 76 del Regolamento dell'Assemblea, su: "Sanità: riorganizzazione e piano degli investimenti Missione 6 del PNRR".

 

Svolge la comunicazione l’assessore Donini.

 

Sono state presentate le seguenti proposte di risoluzione, a norma dell’articolo 76 del Regolamento:

 

4761 -(4746/1) Risoluzione per impegnare la Giunta a richiedere l'adeguamento dei trasferimenti dello Stato relativi al Servizio Sanitario Regionale a fronte delle prestazioni per il Covid-19. (18 02 22)

A firma della Consigliera: Piccinini

 

4782 -(4746/2) Risoluzione per impegnare la Giunta a valutare la possibilità di avviare gare interregionali per l'acquisto di beni e servizi in ambito sanitario, al fine di ottenere risparmi utili al ripiano delle maggiori spese sostenute a causa della pandemia e ad inserire, nel confronto avviato con la Regione Veneto, il tema degli acquisti in sanità. (22 02 22)

A firma dei Consiglieri: Marchetti Daniele, Pompignoli, Bergamini, Rancan, Catellani, Liverani, Delmonte, Rainieri, Stragliati

 

Per dibattito generale congiunto sulla comunicazione e sulle proposte di risoluzione, parlano i consiglieri Lisei, Rancan, Piccinini, Tagliaferri, Bergamini, Zamboni, Soncini e Bondavalli.

 

Dipoi, la Presidente aggiorna i lavori alla seduta pomeridiana e toglie la seduta alle ore 12,58.

 

 

___________________

 

 

Approvato nella seduta antimeridiana dell’8 marzo 2022.

 

 

Verbalizzante: la funzionaria Giuseppina Rositano

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea