Menù di navigazione

 

 

N. 143

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

 

Processo verbale della seduta dell’11 maggio 2022 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza del vicepresidente Fabio Rainieri

 

La seduta ha inizio alle ore 14,51.

 

È assente, ai sensi dell'articolo 65, comma 2, del Regolamento interno, il Presidente della Giunta Bonaccini.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare i consiglieri Amico, Mastacchi, Montalti e Zappaterra e gli assessori Corsini, Lori e Salomoni.

 

Si torna, ora, dalla seduta antimeridiana, ai lavori della Sessione Europea e, precisamente, alla discussione generale:

 

5029 -Relazione per la Sessione Europea dell'Assemblea legislativa per l'anno 2022, ai sensi dell'art. 5 della L.R. n. 16/2008.

 

5146 -Risoluzione proposta dal Presidente Pompignoli, su mandato della I Commissione, recante: "Sessione Europea 2022. Indirizzi relativi alla partecipazione della Regione Emilia-Romagna alla fase ascendente e discendente del diritto dell'Unione Europea". (05 05 22)

 

E prendono, ora, la parola i consiglieri Taruffi e Daniele Marchetti.

 

Sull’oggetto n. 5146 insistono le seguenti ventitré proposte di emendamento:

 

- quattro a firma del consigliere Bargi;

- due a firma del consigliere Occhi;

- due a firma del consigliere Daniele Marchetti;

- cinque a firma della consigliera Catellani, di cui una ritirata;

- due a firma del consigliere Montevecchi;

- quattro a firma della consigliera Castaldini;

- una a firma della consigliera Piccinini;

- una a firma dei consiglieri Bessi, Sabattini, Daffadà, Maletti, Pigoni, Costi, Rossi, Pillati, Bulbi, Mumolo, Rontini e Gerace;

- una a firma dei consiglieri Bulbi, Mumolo, Maletti, Rontini, Bessi, Costi, Rossi, Sabattini, Pillati, Piccinini, Taruffi, Gerace, Pigoni e Daffadà;

- una a firma dei consiglieri Gerace, Rontini, Catellani, Bulbi, Mumolo, Sabattini, Pillati, Pigoni, Pompignoli, Rossi, Maletti, Daffadà, Bessi, Costi e Francesca Marchetti.

In dichiarazioni di voto congiunte sulle proposte di emendamento e sulla risoluzione parlano i consiglieri Sabattini e Castaldini.

 

Indi, con separate votazioni per alzata di mano, l’Assemblea:

- approva l’emendamento a firma della consigliera Piccinini; un emendamento a firma del consigliere Occhi; l’emendamento a firma dei consiglieri Bessi, Sabattini, Daffadà, Maletti, Pigoni, Costi, Rossi, Pillati, Bulbi, Mumolo, Rontini e Gerace; l’emendamento a firma dei consiglieri Bulbi, Mumolo, Maletti, Rontini, Bessi, Costi, Rossi, Sabattini, Pillati, Piccinini, Taruffi, Gerace, Pigoni e Daffadà; l’emendamento a firma dei consiglieri Catellani, Gerace, Rontini, Bulbi, Mumolo, Sabattini, Pillati, Pigoni, Pompignoli, Rossi, Maletti, Daffadà, Bessi, Costi e Francesca Marchetti; un emendamento a firma della consigliera Castaldini; un emendamento a firma del consigliere Daniele Marchetti; due emendamenti a firma della consigliera Catellani;

- respinge le altre proposte di emendamento;

- approva l’oggetto n. 5146.

4474 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad azzerare l'addizionale regionale riguardante l'accisa sul gas naturale a sostegno delle famiglie, delle imprese e dei cittadini. (28 12 21)

A firma della Consigliera: Castaldini

 

In discussione generale prendono la parola i consiglieri Castaldini, Sabattini, Zamboni e Occhi.

 

In dichiarazione di voto interviene la consigliera Castaldini.

 

L’Assemblea approva.

 

4988 -Risoluzione per impegnare la Giunta a chiedere al Governo e al Parlamento di assicurare, nell'ambito della conferma degli impegni internazionali assunti dal nostro Paese e in relazione all'incremento delle spese militari fino al 2% del PIL, un approccio che garantisca gradualità e progressività nel tempo, tenendo conto degli effetti che la crisi economica, conseguente alla guerra russo-ucraina, sta producendo sulla società italiana. (31 03 22)

A firma dei Consiglieri: Piccinini, Taruffi

 

In discussione generale parlano i consiglieri Piccinini, Taruffi, Zamboni e Costa.

 

Su tale oggetto insistono le seguenti due proposte di emendamento:

 

-          una a firma dei consiglieri Piccinini e Taruffi;

-          una a firma dell’assessore Felicori.

 

In dichiarazioni di voto congiunte sulle proposte di emendamento e sulla risoluzione intervengono i consiglieri Taruffi, Piccinini, Zamboni e Lisei (che fra altro, dichiara di non partecipare al voto).

 

Indi, con separate votazioni per alzata di mano, l’Assemblea:

 

-          approva i due emendamenti;

-          approva l’oggetto n. 4988.

 

4964 -Risoluzione per impegnare il Presidente e la Giunta ad intraprendere ogni iniziativa nei confronti di BPER – Banca Popolare dell'Emilia-Romagna, del sistema bancario generale e di ogni altro soggetto pubblico o privato che ritenga interessato, affinché si eviti la chiusura di filiali e sportelli bancomat su tutto il territorio regionale, e per ricercare un punto di equilibrio fra la necessità di digitalizzazione del sistema creditizio e la necessità di assicurare servizi essenziali alla popolazione, con particolare attenzione alle aree periferiche, interne e montane. (25 03 22)

A firma dei Consiglieri: Zappaterra, Fabbri, Sabattini, Daffadà, Costi, Mori, Caliandro, Gerace, Pillati, Bulbi, Rontini

 

Il consigliere Fabbri propone il rinvio in Commissione dell’argomento, a norma dell’art.74, comma 1, del Regolamento interno.

 

L’Assemblea approva il rinvio.

 

4619 -Risoluzione per impegnare la Giunta a valutare l'inserimento di percorsi interni alla rete degli Istituti Tecnici Superiori (ITS) dell'Emilia-Romagna, rivolti a ragazzi con disturbi dello spettro autistico e altre tipologie di disabilità, al fine di valorizzarne capacità e competenze. (28 01 22)

A firma dei Consiglieri: Marchetti Daniele, Stragliati, Pelloni

 

In discussione generale prendono la parola i consiglieri Daniele Marchetti e Pillati.

 

Su tale oggetto insistono tre proposte di emendamento a firma dei consiglieri Pillati, Maletti, Pigoni, Bondavalli, Francesca Marchetti, Daffadà, Bulbi e Soncini.

 

Indi, con separate votazioni per alzata di mano, l’Assemblea:

 

-          approva tutti gli emendamenti;

-          approva l’oggetto n. 4619.

 

5086 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad adottare misure per favorire il reinserimento lavorativo di persone disoccupate di lungo periodo e, in particolare, degli ultracinquantenni. (21 04 22)

A firma dei Consiglieri: Bargi, Pompignoli, Facci, Rancan, Bergamini, Liverani, Occhi, Rainieri, Montevecchi, Delmonte, Catellani, Stragliati

 

Il Presidente accoglie la richiesta di rinviare la trattazione dell’oggetto, stante l’assenza momentanea del primo firmatario.

 

5073 -Risoluzione per impegnare la Giunta ad intervenire presso il Governo per ripristinare il credito di imposta sul carburante per i taxi al 100%, al fine di contrastare il caro carburanti tutelando di fatto un servizio imprescindibile per la mobilità delle città emiliano-romagnole. (19 04 22)

A firma dei Consiglieri: Lisei, Barcaiuolo, Tagliaferri

 

In discussione generale interviene il consigliere Lisei.

 

In dichiarazione di voto prende la parola il consigliere Sabattini.

 

I consiglieri Sabattini e Lisei prendono altresì la parola per chiedere il rinvio della trattazione dell’oggetto alla prossima seduta assembleare.

 

L’Assemblea, per alzata di mano, approva la richiesta.

 

5041 -Risoluzione per impegnare la Giunta e l'Assemblea legislativa a promuovere, nelle sedi opportune, la conoscenza e gli obiettivi della petizione a sostegno del Manifesto per il Dividendo della Pace quale contributo a favore dei necessari provvedimenti e investimenti per contrastare i cambiamenti climatici, le pandemie, la povertà e le disuguaglianze sociali. (08 04 22)

A firma della Consigliera: Zamboni

 

Il consigliere Sabattini prende la parola per richiedere di rinviare la trattazione dell’oggetto, stante l’assenza momentanea della consigliera firmataria.

 

Il Presidente accoglie la richiesta.

 

Sull’ordine dei lavori intervengono i consiglieri Taruffi e Bessi per richiedere una breve sospensione della seduta per verifiche sulle risoluzioni da trattare.

 

Il Presidente accoglie la richiesta. La seduta, sospesa alle ore 17,16, è ripresa alle ore 17,21. Indi, il Presidente, considerato l’orario, toglie la seduta, che ha termine alle ore 17,21.

 

(La comunicazione prescritta dall’articolo 69 del Regolamento interno viene inviata a tutti consiglieri).

 

_________________________

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 24 maggio 2022

 

Verbalizza il funzionario Raffaele Terreo.

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea