Menù di navigazione

 

 

N. 153

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

_____________

 

(XI Legislatura)

 

Processo verbale della seduta del 12 luglio 2022 (pomeridiana)

 

_____________

 

Presidenza del vicepresidente Fabio Rainieri

indi della presidente Emma Petitti

 

La seduta ha inizio alle ore 14,30.

 

Hanno comunicato di non poter partecipare gli assessori Corsini e Salomoni.

 

Sono svolte le seguenti interpellanze:

 

5194 -Interpellanza in merito al fabbisogno di risorse e di personale per le case della salute.

A firma della Consigliera: Castaldini

 

5272 -Interpellanza per chiedere alla Giunta quali azioni abbia intrapreso a seguito del pronunciamento dell'Anac in ordine al contratto concluso dall'Ausl di Bologna con Accreditation Canada.

A firma dei Consiglieri: Facci, Pelloni, Bergamini, Marchetti Daniele, Rancan, Stragliati

 

5293 -Interpellanza riguardante la situazione attuale del Reparto di Riabilitazione Ortopedica dell'Ospedale di Castel San Giovanni (Piacenza).

A firma della Consigliera: Stragliati

 

Si torna ora, dalla seduta antimeridiana, al dibattito generale relativo al seguente argomento:

 

5166 -Proposta d'iniziativa Giunta recante: "Decisione sulle osservazioni pervenute e approvazione del Piano regionale di gestione dei rifiuti e per la bonifica delle aree inquinate 2022-2027 (PRRB)". (Delibera di Giunta n. 719 del 09 05 22)

 

E prendono, ora, la parola i consiglieri Lisei, Pompignoli, Tagliaferri, Daniele Marchetti, Castaldini, Montalti, Bargi, Zamboni, Facci, Piccinini, nuovamente Pompignoli, Taruffi.

 

Per la Giunta conclude l’assessora Priolo.

 

Indi, sull’ordine dei lavori prende la parola la consigliera Tarasconi per rivolgere espressioni di saluto alle colleghe, ai colleghi e ai dipendenti tutti, considerato che la seduta odierna è l’ultima cui partecipa, essendo stata eletta sindaco di Piacenza.

 

Si prosegue con l’esame dell’oggetto n. 5166 sul quale insistono le seguenti ventiquattro proposte di emendamento:

 

-          diciassette a firma del consigliere Occhi;

-          una a firma del consigliere Pompignoli, in seguito ritirata;

-          una a firma del consigliere Bargi;

-          due a firma dei consiglieri Taruffi, Sabattini, Costa, Fabbri, Bessi, Daffadà e Piccinini;

-          una a firma dei consiglieri Taruffi, Montalti, Bulbi, Costi, Caliandro, Rossi, Gerace, Costa, Fabbri, Piccinini, Daffadà e Rontini;

-          una a firma dei consiglieri Rontini, Caliandro, Bulbi, Sabattini, Bessi e Daffadà;

-          una a firma dei consiglieri Zamboni e Bessi.

 

Risultano inoltre presentate le seguenti sette proposte di ordine del giorno:

 

-          n. 5166/1 a firma della consigliera Piccinini;

-          n. 5166/2 a firma del consigliere Marchetti Daniele;

-          n. 5166/3 a firma del consigliere Pompignoli;

-          n. 5166/4 a firma del consigliere Occhi;

-          n. 5166/5 a firma del consigliere Mastacchi;

-          n. 5166/6 a firma dei consiglieri Montalti, Bulbi, Costi; Caliandro, Rossi, Costa, Gerace, Fabbri, Soncini, Daffadà e Rontini;

-          n. 5166/7 a firma della consigliera Castaldini.

 

In discussione generale sulle proposte di ordine del giorno intervengono i consiglieri Pompignoli e Mastacchi.

 

In dichiarazione di voto congiunta sulle proposte di emendamento, sulle proposte di ordine del giorno e sul provvedimento prende la parola la consigliera Zamboni.

 

Indi, con separate votazioni per alzata di mano, l’Assemblea:

 

approva:

-          quattro emendamenti a firma del consigliere Occhi;

-          i due emendamenti a firma dei consiglieri Taruffi, Sabattini, Costa, Fabbri, Bessi, Daffadà e Piccinini;

-          l’emendamento a firma dei consiglieri Taruffi, Montalti, Bulbi, Costi, Caliandro, Rossi, Gerace, Costa, Fabbri, Piccinini, Daffadà e Rontini;

-          l’emendamento a firma dei consiglieri Rontini, Caliandro, Bulbi, Sabattini, Bessi e Daffadà;

-          l’emendamento a firma dei consiglieri Zamboni e Bessi;

 

respinge le restanti proposte di emendamento;

 

approva:

-          l’ordine del giorno n. 5166/1;

-          l’ordine del giorno n. 5166/6 in tre parti separate, così come da richiesta del consigliere Pompignoli;

 

respinge le restanti proposte di ordine del giorno;

 

approva l’intero oggetto n. 5166.

 

(La comunicazione prescritta dall’articolo 69 del Regolamento interno viene inviata a tutti consiglieri).

 

La Presidente toglie la seduta, che ha termine alle ore 18,22.

 

_________________________

 

Approvato nella seduta antimeridiana del 25 luglio 2022

 

Verbalizza il funzionario Raffaele Terreo.

 

 

 

Il Consigliere Segretario

Il Presidente dell’Assemblea