Menù di navigazione
Legislatura X - Commissione per la parita' e per i diritti delle persone - Processo Verbale del 06/07/2016 antimeridiano

Bozza

Processo verbale n. 13

Seduta del 6 luglio 2016

 

Il giorno 6 luglio alle ore 10,00 è convocata, con nota prot. n. AL.2016.33133 del 1/07/2016, presso la sede dell’Assemblea legislativa in Bologna Viale A. Moro n. 50, la Commissione per la parità e per i diritti delle persone.

 

Partecipano alla seduta i consiglieri:

 

Cognome e nome

Qualifica

Gruppo

Voto

 

MORI Roberta

Presidente

Partito Democratico

7

presente

MARCHETTI Daniele

Vicepresidente

Lega Nord Emilia e Romagna

4

presente

MUMOLO Antonio

Vicepresidente

Partito Democratico

7

assente

AIMI Enrico

Componente

Forza Italia

2

presente

ALLEVA Piergiovanni

Componente

L’ALTRA Emilia Romagna

1

assente

FOTI Tommaso

Componente

Fratelli d’Italia AN

1

assente

GIBERTONI Giulia

Componente

Movimento 5 Stelle

5

presente

LIVERANI Andrea

Componente

Lega Nord Emilia e Romagna

5

presente

LORI Barbara

Componente

Partito Democratico

2

presente

MARCHETTI Francesca

Componente

Partito Democratico

2

presente

PRODI Silvia

Componente

Partito Democratico

2

presente

PRUCCOLI Giorgio

Componente

Partito Democratico

1

assente

RAVAIOLI Valentina

Componente

Partito Democratico

2

presente

ROSSI Nadia

Componente

Partito Democratico

5

presente

SERRI Luciana

Componente

Partito Democratico

2

presente

TORRI YURI

Componente

Sinistra Ecologia Libertà

2

assente

 

Sono presenti i consiglieri: Paolo CALVANO in sostituzione di Antonio MUMOLO; Roberto POLI; Gian luigi MOLINARI.

 

 

Partecipano alla seduta: M. Ricciardelli (Servizio affari legislativi e aiuti di stato); C. Karadole (Servizio coordinamento politiche sociali e socio educative programmazione e sviluppo del sistema dei servizi)

 

Presiede la seduta: Roberta MORI

Assiste il segretario: Samuela Fiorini

Funzionario estensore: Antonella Agostini

 


 

La presidente MORI dichiara aperta la seduta alle ore 10,15.

 

-     Approvazione del processo verbale n. 12 del 2016

 

La Commissione approva a maggioranza dei presenti con l’astensione della consigliera Gibertoni (M5S).

 

2705 - Requisiti per l’iscrizione nell’elenco regionale delle associazioni e delle federazioni fra associazioni di emiliano-romagnoli all’estero. (Proposta del Presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, consigliere Molinari) (24 05 16)

 

La presidente MORI introduce il primo oggetto all’ordine del giorno che è stato rinviato dall’Assemblea legislativa ad un ulteriore esame della Commissione referente e cede la parola al collega Molinari.

 

Il consigliere MOLINARI, presidente della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo, illustra le correzioni materiali e le integrazioni apportate al provvedimento e chiede indicazioni sull’iter dell’emendamento presentato in Aula da alcuni consiglieri del M5S.

 

La presidente MORI ritiene l’emendamento parte integrante della discussione odierna.

 

Riprende la parola il consigliere MOLINARI sull’emendamento.

 

Interviene la consigliera GIBERTONI.

 

Il consigliere MOLINARI propone il ritiro dell’emendamento per un’eventuale percorso di approfondimento.

 

La consigliera GIBERTONI chiede venga messo in votazione.

 

Intervengono sul tema il consigliere MOLINARI, la presidente MORI e la consigliera GIBERTONI.

 

La presidente MORI, in assenza di altri interventi, mette in votazione l’emendamento e, a seguire, il provvedimento, come integrato.

 

La Commissione respinge l’emendamento presentato dai consiglieri del M5S con 28 voti contrari (PD, LN), 5 favorevoli (M5S) e 2 astenuti (FI).

 

La Commissione esprime parere favorevole con 23 voti favorevoli (PD), 10 contrari (LN, M5S) e 2 astenuti (FI).

 

La presidente MORI ringrazia e passa all’esame dei successivi oggetti all’ordine del giorno.

 

2851 - Progetto di legge d’iniziativa della Giunta recante: "Disposizioni collegate alla legge di assestamento e seconda variazione generale al Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna 2016-2018" (Delibera di Giunta n. 960 del 21 06 16).

 

2852 - Progetto di legge d’iniziativa della Giunta recante: "Assestamento e seconda variazione generale al Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna 2016-2018" (Delibera di Giunta n. 961 del 21 06 16).

 

La presidente MORI introduce gli oggetti, sui quali la Commissione deve rendere il parere consultivo alla Commissione referente Bilancio, Affari generali e istituzionali e dà la parola ai tecnici della Giunta.

 

Illustrano per la materia di competenza il dottor RICCIARDELLI e la dottoressa KARADOLE.

 

La presidente MORI dà la parola al relatore della Commissione.

 

Il relatore consigliere POLI interviene per chiedere che vengano trasmesse le note esplicative relative all’illustrazione.

 

La presidente MORI ringrazia e svolge un breve intervento, quindi invita ad esprimere il parere per quanto di competenza.

 

Con distinte votazioni d’identico esito la Commissione esprime parere favorevole con 24 voti favorevoli (PD), 9 contrari (LN) e 7 astenuti (FI, M5S).

 

La seduta termina alle ore 10,55.

 

Approvato nella seduta del

 

La segretaria

La Presidente

Samuela Fiorini

Roberta Mori

 

 

ALLEGATO

 

 

Emendamento all'oggetto 2705

 

 

Emendamento M5S n. 1

 

Al punto 1.2 dei Requisiti per l'iscrizione nell'elenco regionale delle associazioni e delle federazioni fra associazioni di emiliano-romagnoli all'estero sono aggiunte le lettere e) e f) secondo la seguente formulazione:

 

 

e) non avere subito condanne per reati di particolare gravità contro la pubblica amministrazione, le persone ed il patrimonio;

 

f) non avere negli organi direttivi componenti che abbiano subito condanne per reati di particolare gravità contro la pubblica amministrazione, le persone ed il patrimonio.