Menù di navigazione
Legislatura XI - Commissione IV - Processo Verbale del 08/11/2021 antimeridiano

Processo verbale n. 35

Seduta dell’8 novembre 2021

 

 

Il giorno 8 novembre 2021 alle ore 9,30 è convocata, con nota prot. n. AL.2021.24342 del 2/11/2021, presso la sede dell’Assemblea legislativa in Bologna, Viale A. Moro n. 50, la Commissione Politiche per la salute, con la presenza, in sede, dei Vicepresidenti Maletti e Marchetti D., e dei seguenti membri per Gruppo assembleare: Caliandro Stefano, Paruolo Giuseppe e Pillati Marilena (PD), Amico Federico Alessandro e Taruffi Igor (ERCEP), Pelloni Simone e Stragliati Valentina (Lega), Barcaiuolo Michele e Lisei Marco (FDI), Castaldini Valentina (FI), nonché degli altri partecipanti in via telematica ai sensi della deliberazione dell’Assemblea legislativa n. 3 del 27 marzo 2020 e a seguito della riunione della Conferenza dei presidenti dei Gruppi del 18 marzo 2021 e della successiva decisione dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea legislativa.

 

Partecipano alla seduta i consiglieri:

 

Cognome e nome

Qualifica

Gruppo

Voto

 

SONCINI Ottavia

Presidente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

 presente

MALETTI Francesca

Vicepresidente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

12

 presente

MARCHETTI Daniele

Vicepresidente

Lega Salvini Emilia-Romagna

6

presente

AMICO Federico Alessandro

Componente

Emilia-Romagna coraggiosa, ecologista, progressista

1

presente

BARCAIUOLO Michele

Componente

Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni

2

presente

BERGAMINI Fabio

Componente

Lega Salvini Emilia-Romagna

1

assente

BONDAVALLI Stefania

Componente

Bonaccini Presidente

2

presente

CALIANDRO Stefano

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

CASTALDINI Valentina

Componente

Forza Italia – Berlusconi per Borgonzoni

1

presente

COSTA Andrea

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

DAFFADA’ Matteo

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

GIBERTONI Giulia

Componente

Gruppo Misto

1

assente

LISEI Marco

Componente

Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni

1

presente

MARCHETTI Francesca

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

MASTACCHI Marco

Componente

RETE CIVICA Progetto Emilia-Romagna

1

presente

MONTALTI Lia

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

MORI Roberta

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

PARUOLO Giuseppe

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

PELLONI Simone

Componente

Lega Salvini Emilia-Romagna

5

presente

PICCININI Silvia

Componente

Movimento 5 Stelle

1

assente

PIGONI Giulia

Componente

Bonaccini Presidente

1

presente

PILLATI Marilena

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

RONTINI Manuela

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

ROSSI Nadia

Componente

Partito Democratico Bonaccini Presidente

1

presente

STRAGLIATI Valentina

Componente

Lega Salvini Emilia-Romagna

2

presente

TARUFFI Igor

Componente

Emilia-Romagna coraggiosa, ecologista, progressista

1

presente

ZAMBONI Silvia

Componente

Europa Verde

1

assente

 

E’ presente Raffaele Donini, Assessore alle politiche per la salute.

 

Partecipa alla seduta: dott.ssa Fabia Franchi, Servizio assistenza territoriale.

 

 

Presiede la seduta: Francesca Maletti

Assiste la segretaria: Annarita Silvia Di Girolamo

Funzionario estensore: Angelo Baratelli


Assume la presidenza della Commissione Politiche per la Salute e Politiche sociali la Vicepresidente Francesca MALETTI.

 

La Presidente MALETTI dichiara aperta la seduta alle ore 9,47 e procede preliminarmente all’appello, ai sensi della deliberazione dell’Assemblea legislativa n. 3 del 27 marzo 2020, per poi proseguire con un secondo appello degli assenti, ai fini dell’identificazione certa dei partecipanti.

 

 

-     Approvazione del processo verbale n. 33 del 2021.

 

                La Commissione approva all’unanimità.

 

 

3794 -Progetto di legge d'iniziativa Giunta: "Modifica all'art. 3, comma 5, della legge regionale 23 dicembre 2004, n. 29 (Organizzazione e finanziamento delle Aziende sanitarie)”. (Delibera di Giunta n. 1202 del 26 07 21).

 

 

La Presidente MALETTI introduce l’argomento e dichiara aperta la discussione sulle linee generali del progetto di legge; comunica che al progetto di legge sono stati presentati 8 emendamenti (n. 1 a firma Lisei, nn. 2, 3 e 4 a firma Marchetti D., n. 5 a firma Castaldini, nn. 6, 7 e 8 a firma Donini) e un subemendamento all’emendamento n. 2, a firma Donini.

 

La Presidente MALETTI cede quindi la parola al relatore PARUOLO e, di seguito, al relatore di minoranza MARCHETTI D., che svolgono le relazioni e comunicano che, in sede di dibattito in aula, presenteranno relazioni orali.

 

Interviene il consigliere LISEI.

 

La seduta è sospesa dalle ore 10,18 alle ore 10,28 per difficoltà tecniche nei collegamenti telematici.

 

Seguono gli interventi dei consiglieri CASTALDINI e PELLONI, che svolgono diverse considerazioni e pongono alcuni quesiti.

 

L’assessore DONINI e i relatori PARUOLO e MARCHETTI D. replicano.

 

In assenza di ulteriori interventi, la Presidente MALETTI, secondo le modalità di votazione unanimemente concordate nelle sedute precedenti: un consigliere per gruppo sarà chiamato ad indicare il voto del gruppo ed eventuali dichiarazioni di dissenso dei consiglieri rispetto al gruppo di appartenenza andranno dichiarate o scritte su chat, mette dapprima in votazione l’emendamento n. 1, il subemendamento all’emendamento n. 2, l’emendamento n. 2, come eventualmente emendato, gli emendamenti n. 3, 4, 5, 6 e 7, precisando di non porre in votazione l’emendamento 8, ai sensi dell’art. 96, comma 3, del Regolamento; successivamente mette in votazione il progetto di legge, come emendato.

 

In assenza di dichiarazioni di dissenso dei consiglieri rispetto al gruppo di appartenenza, la Presidente dichiara chiusa la votazione e comunica il suo esito in forza delle dichiarazioni di voto espresse.

La Commissione respinge l’emendamento n. 1 con 28 voti contrari (PD, BP, ERCEP), 14 voti a favore (Lega, FDI, FI, RCPER) e nessuna astensione.

La Commissione approva il subemendamento all’emendamento n. 2 con 42 voti a favore (PD, BP, ERCEP, Lega, FDI, FI, RCPER), nessun voto contrario e nessuna astensione.

La Commissione approva l’emendamento n. 2, come emendato, con 42 voti a favore (PD, BP, ERCEP, Lega, FDI, FI, RCPER), nessun voto contrario e nessuna astensione.

La Commissione respinge l’emendamento n. 3 con 28 voti contrari (PD, BP, ERCEP), 15 voti a favore (Lega, FDI, FI, RCPER) e nessuna astensione.

 

La Commissione respinge l’emendamento n. 4 con 28 voti contrari (PD, BP, ERCEP), 15 voti a favore (Lega, FDI, FI, RCPER) e nessuna astensione.

 

La Commissione respinge l’emendamento n. 5 con 28 voti contrari (PD, BP, ERCEP), 15 voti a favore (Lega, FDI, FI, RCPER) e nessuna astensione.

La Commissione approva l’emendamento n. 6 con 28 voti a favore (PD, BP, ERCEP), 15 voti contrari (Lega, FDI, RCPER), 1 voto di astensione (FI).

La Commissione approva l’emendamento n. 7 con 28 voti a favore (PD, BP, ERCEP), 16 voti di astensione (Lega, FDI, FI, RCPER) e nessun voto contrario.

 

La Commissione approva il progetto di legge n. 3794, come emendato, con 28 voti a favore (PD, BP, ERCEP), 16 voti contrari (Lega, FDI, FI, RCPER) e nessun voto di astensione.

 

 

C52 -Richiesta di parere alla competente Commissione sullo schema di delibera della Giunta regionale recante: FONDO REGIONALE PER LA NON AUTOSUFFICIENZA. PROGRAMMA E RIPARTO RISORSE ANNO 2021.

 

 

La Presidente MALETTI introduce l’argomento e cede la parola alla dott.ssa FRANCHI, che illustra lo schema di delibera.

 

Intervengono i consiglieri PELLONI, STRAGLIATI, MARCHETTI D. e AMICO che svolgono diverse considerazioni e pongono alcune domande.

 

L’assessore DONINI e la dott.ssa FRANCHI rispondono ai quesiti posti.

 

 

In assenza di ulteriori interventi, la Presidente MALETTI mette in votazione l’oggetto C52, secondo le modalità di votazione unanimemente concordate nelle sedute precedenti: un consigliere per gruppo sarà chiamato ad indicare il voto del gruppo; eventuali dichiarazioni di dissenso dei consiglieri rispetto al gruppo di appartenenza andranno dichiarate o scritte su chat.

In assenza di dichiarazioni di dissenso dei consiglieri rispetto al gruppo di appartenenza, la Presidente dichiara chiusa la votazione e comunica il suo esito in forza delle dichiarazioni di voto espresse.

La Commissione esprime parere favorevole all’oggetto n. C52 con 27 voti a favore (PD, BP, ERCEP), 14 voti di astensione (Lega, RCPER) e nessun voto contrario.

In assenza di ulteriori interventi, la Presidente MALETTI ringrazia gli intervenuti e dichiara chiusa la seduta.

 

 

La seduta termina alle ore 12,10.

 

Approvato nella seduta del 30 novembre 2021.

 

La Segretaria

La Presidente

Annarita Silvia Di Girolamo

Francesca Maletti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegato 1

 

EMENDAMENTI al pdl oggetto 3794

 

 

Emendamento n. 1/Lisei

 

L’articolo 1 del progetto di legge oggetto assembleare 3794 è sostituito dal seguente:

“Art. 1

Modifica all’articolo 3, comma 5, della legge regionale n. 29 del 2004

1. All’articolo 3, comma 5, ultimo periodo, della legge regionale 23 dicembre 2004, n. 29 (Organizzazione e finanziamento delle Aziende Sanitarie) dopo la locuzione “socio-sanitarie” è aggiunto il seguente periodo:

“, limitatamente alle Aziende Unità Sanitarie Locali, di un Direttore assistenziale e di un Direttore clinico. In coerenza con l’articolo 3, comma 1 del decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171, il Direttore generale nomina il Direttore amministrativo, il direttore sanitario, il Direttore dei servizi socio-sanitari, il Direttore assistenziale e un Direttore clinico, le cui rispettive specifiche competenze ed attribuzioni funzionali sono definite da apposito regolamento regionale da emanarsi entro il 30.06.2022, attingendo obbligatoriamente agli elenchi regionali di idonei, nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di inconferibilità ed incompatibilità”

 

Subemendamento n. 1/Assessore Donini

 

Nell’emendamento n. 2 Marchetti, sostituire le parole “MODIFICA” con le parole “MODIFICHE ALL’ART. 3”.

 

 

Emendamento n. 2/Marchetti D.

 

Alla pagina 8 di 13, il titolo dell’oggetto “PROGETTO DI LEGGE REGIONALE RECANTE MODIFICA ALL’ART. 3, COMMA 5, DELLA LEGGE REGIONALE 23 DICEMBRE 2004, N. 29 (ORGANIZZAZIONE E FINANZIAMENTO DELLE AZIENDE SANITARIE)” viene così sostituito:

“PROGETTO DI LEGGE REGIONALE RECANTE MODIFICA DELLA LEGGE REGIONALE 23 DICEMBRE 2004, N. 29 (NORME GENERALI SULL'ORGANIZZAZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE)”.

 

 

Emendamento n. 3/Marchetti D.

 

Alla pagina 8 di 13, all’allegato 2, si aggiunge il seguente articolo:

Art. 2

Modifica all’art. 2, comma 2, della legge regionale n. 26 del 2004

All’art. 2, comma 2, si aggiunge il seguente contenuto:

“i) La valorizzazione dei Comitati Consultivi Misti (CCM) quali organi di collaborazione e programmazione delle Aziende sanitarie.”

Emendamento n. 4/Marchetti D.

 

Alla pagina 8 di 13, all’allegato 2, si aggiunge il seguente articolo:

Art. 4

Modifica all’art. 2 della legge regionale n. 26 del 2004

All’art. 3, tra il comma 2 e 4, si inserisce il seguente comma:

“3) Il Servizio sanitario regionale interviene qualora siano segnalati troppi ritardi consecutivi nella rilevazione dei tempi di attesa che monitora settimanalmente le visite e gli esami diagnostici previsti dal "Piano Regionale di Governo delle Liste d'Attesa (PRGLA).”

 

 

Emendamento n. 5/Castaldini

 

All’Art. 1 si aggiunge il seguente secondo comma:

“I criteri di accesso agli elenchi regionali di idonei sono stabiliti triennalmente con delibera di giunta regionale previo parere della competente commissione assembleare”

 

 

Emendamento n. 6/Assessore Donini

 

All’articolo 1 del progetto di legge oggetto 3794, alla fine del periodo, dopo la locuzione “inconferibilità ed incompatibilità.” è aggiunto il seguente periodo:

La Giunta regionale emana specifiche linee guida per definire gli ambiti di competenza e il ruolo che tali figure sono chiamate a svolgere nell'atto aziendale di cui al comma 1.”.

 

 

Emendamento n. 7/Assessore Donini

 

Dopo il comma 1 dell’articolo 1 del progetto di legge oggetto 3794 è inserito il seguente comma:

2. All’art. 3 della Legge regionale n. 29 del 2004 è aggiunto il seguente comma:

“5 bis. L'Assemblea legislativa esercita il controllo sui risultati ottenuti in attuazione del comma 5 e valuta i risultati conseguiti a seguito delle scelte definite negli atti aziendali e l’adozione delle figure previste a livello di direzione strategica aziendale. A tal fine ogni tre anni la Giunta regionale presenta alla competente commissione assembleare una specifica relazione.”

 

 

Emendamento n. 8/Assessore Donini

 

Nel titolo del progetto di legge regionale oggetto n. 3794 sono soppresse le parole “comma 5”.